Università di Google: un mondo di corsi a basso costo

L'università di Google consiste in una serie di cosi di specializzazione. Lo studente avvia nuovi progetti venendo premiata l'originalità. Il prezzo competitivo di tali corsi li rende alla portata di tutti

0
436
università di Google

Google oggi si sta impegnando per creare una sorta di università di Google ad un prezzo accessibile. Questo grande colosso informatico rappresenta una società che ha organizzato e visualizzato con successo le informazioni del mondo con un clic. Sta per affrontare un problema che molti studenti hanno da tempo. Garantire un passaggio senza intoppi dall’istruzione al lavoro. Non è un segreto che scuole e università stiano lottando miseramente per risultare di rilievo nel campo tecnologico.

Alla ricerca del lavoro

Anche altri giganti della tecnologia come Apple e Twitter hanno seguito l’esempio. Le persone più anziane hanno ancora difficoltà a capire come piattaforme come LinkedIn e Twitter consentano alla generazione odierna di trovare un lavoro nella Silicon Valley. Invece di visitare fisicamente un’azienda per lasciare il proprio curriculum.

Un tempo si andava con il proprio curriculum dalle aziende desiderate. Fisicamente e non ci si aspettava di essere rifiutati. In un’epoca in cui i lavori erano abbondanti e i laureati erano una rarità. Le cose sono cambiate radicalmente, con l’eccesso di offerta di laureati e la crescita lenta delle prospettive di lavoro.

Potenziale dipendente

Secondo un sondaggio del 2015 , il 48 % di tutti gli sviluppatori non possedeva una laurea in informatica o in un campo correlato. Il numero è salito al 56% nel sondaggio dell’anno successivo.

Molti ragazzi che studiano informatica hanno trovato un lavoro non perché andassero nelle migliori università del Nord America. Ma perché erano selezionati in base alla loro capacità di proporre soluzioni utili verso progetti che alcune aziende avevano consegnato loro.

È discutibile se rubare le idee al ‘potenziale personale’ e agli stagisti sia una pratica corretta o meno. Ma bisogna riflettere perché in realtà si potrebbe diventare un ‘potenziale dipendente’ contribuendo al successo dell’azienda.

Università di Google: la soluzione unica

Google ha già lanciato due corsi di Certificato di carriera per posizioni di livello base: Supporto IT di Google e automazione IT di Google con PythonCoursera ed EdX insieme ad alcune altre affidabili piattaforme di apprendimento online facilitano corsi simili. Circa l’85% dei 637.047 studenti iscritti ha lasciato ottime recensioni.

Pertanto, Google sta pianificando di lanciare altri tre corsi. Rivolti ad analisti di dati, responsabili di prodotto e progettisti. L’aspetto migliore di questi corsi è che Google li considera come equivalenti ai diplomi universitari di 4 anni.

Forniranno anche relazioni con i datori di lavoro e aiuteranno a facilitare le offerte di lavoro a potenziali candidati. Tutto questo ad un costo accessibile a tutti.

È improbabile che Google sulla creazione di prodotti sia alla pari di qualsiasi altro gigante del settore. Quindi si dovrà comunque essere speciali durante il processo di candidatura. Tuttavia, con questo passaggio decisivo, Google sta effettivamente facendo risparmiare a milioni di studenti il ​​loro prezioso tempo. Ma anche denaro ed energia da incanalare nella creazione del futuro.

I fautori della ‘scuola di pensiero tradizionale’ sottolineano la necessità di recarsi all’università. Ovvero svolgere esami e ricevere il merito in risposta a quella preparazione. I college e le università una volta erano organismi di arricchimento. Erano l’unica fonte di illuminazione per molti filosofi, poeti e matematici. Adattarsi costantemente ai mutevoli ambienti e costruire prototipi in grado di fare lo stesso è ora l’obiettivo principale.

L’università di Google per essere fuori dagli schemi ma preparati

Che si tratti del mondo accademico o del mondo professionale. La capacità di pensare fuori dagli schemi è un criterio chiave per molti candidati. Che sperano di assicurarsi posti di lavoro di alto livello. Con un’azienda media che riceve più di 2.000 candidature per un singolo concorso, è più forte che mai questo pensiero.

Tuttavia, se aspiri a diventare un ingegnere, un medico, un avvocato o un ricercatore, allora è necessaria una laurea. Se vuoi lavorare nella tecnologia, specialmente nel software, imparare un linguaggio software sarà più importante rispetto a sapere la storia islamica. Se si preferisce guadagnare soldi e si ha un’abilità particolare come essere un meccanico o un elettricista, allora una formazione professionale potrebbe essere la meta.

I rischi tuttavia si trovano lungo le strade del cambio di carriera. Se un meccanico un giorno vuole diventare un ingegnere meccanico, sarà necessaria ulteriore istruzione e formazione. Questo per ottenere un lavoro nell’arena di progettazione.

Una laurea non è il passaporto per viaggiare per il mondo alla ricerca di  ‘avventure lavorative’ come una volta. Ma con la pletora di opzioni attualmente disponibili, quella offerta da Google si distingue chiaramente. Il programma Career Certificate è un vero toccasana per migliaia di famiglie. Non potendo permettersi una spesa elevata per mandare i propri figli al college o all’università.

Commenti