L’Università di Curtin, la più grande università dell’Australia occidentale con oltre 58.00 studenti, ha annunciato il lancio di un programma di dottorato con criptovalute.

La Curtin University accetta Bitcoin, Ethereum

Il fondo per la borsa di studio di criptovaluta per il dottorato consentirà alle aziende e agli individui di aiutare gli studenti di dottorato a studiare blockchain, cybersecurity e analisi dei dati attraverso fondi di criptovaluta. Incentrato sulla criptovaluta e sulla tecnologia blockchain, il programma di istruzione superiore sarà interamente finanziato tramite bitcoin o ethereum, che secondo i funzionari scolastici aiuteranno a diffondere la criptovaluta come metodo di pagamento.

Il professor Garry Allison, vice vicecancelliere associato dell’Università di Curtin, osserva che il fondo è una buona opportunità per gli investitori in criptovaluta di supportare una nuova generazione di dottorandi che aiuteranno a sviluppare questa nuova tecnologia.

“Istituendo il fondo di borsa di studio per le criptovalute per il dottorato in criptovalute, Curtin offrirà l’opportunità agli imprenditori che hanno ottenuto benefici significativi da criptovalute come Bitcoin ed Ethereum di restituire qualcosa a queste comunità”, ha affermato il professor Allison.

Il nuovo fondo significa che i ricchi investitori di criptovaluta possono aiutare a facilitare l’adozione della tecnologia Bitcoin e blockchain contribuendo a finanziare l’educazione degli studenti interessati. Inoltre, i donatori più generosi possono persino scegliere il campo di competenza che sono disposti a sponsorizzare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here