Una Notte Al Museo – simpatico fantasy per tutta la famiglia

"Una Notte al Museo" è un film fantasy apprezzatissimo da parte di bambini e non solo. Un film davvero spettacolare visivamente, che riesce ad intrattenere.

0
538

“Una Notte al Museo” è un film fantasy e commedia del 2006, diretto da Shawn Levy e sceneggiato da Thomas Lennon e Ben Garant. Il cast include Ben Stiller, Carla Cugino, Robin Williams, Dick Van Dyke, Bill Cobbs ed altri; presente anche l’attore italiano Pierfrancesco Favino nei panni di Cristoforo Colombo, personaggio che parla in italiano in tutte le versioni del film. Uscito nel periodo natalizio in USA e con un certo ritardo in Italia, il film ha ottenuto un ottimo successo commerciale riuscendo ad attirare intere famiglie in sala e ad avere successivamente ben due sequel.

Una Notte Al Museo – La Trilogia

TRAMA: un padre divorziato rimane disoccupato ed è costretto a trovarsi immediatamente un nuovo lavoro per non perdere la custodia di suo figlio. La nuova posizione è di guardiano notturno in un museo di scienza naturale: l’uomo scopre a suo malgrado che di notte i fossili e le statue presenti in quel museo prendono vita di notte, dando luce a delle vere e proprie scorribande. La sfida è dunque riuscire a gestire la situazione senza che vengano provocati danni di cui lui potrebbe essere considerato colpevole: un incarico oneroso, che avrà presto un’ulteriore complicanza…

VALUTAZIONE: “Una Notte al Museo” è il classico film fantasy rivolto prettamente ad un pubblico di bambini ma strutturato in maniera tale da poter piacere anche agli adulti: si ha qualche messaggio dato al pubblico circa il rapporto padre-figlio, le difficoltà che un genitore divorziato può avere ed altre tematiche del genere, ma il fulcro di tutto è un intrattenimento di alto livello che scaturisce anche da un forte impiego di effetti speciali. Le performance degli attori sono ottime, tutti riescono ad interpretare alla perfezione i personaggi, sia quando si tratta di persone in carne ed ossa che quando si tratta di statue e tutto ciò che prende vita: si segnalano in questo secondo gruppo le ottime esecuzioni di Robin Williams e Pierfrancesco Favino, rispettivamente un attore perfettamente abituato a film di questa tipologia e artista italiano che ebbe in questo modo la sua prima (e ad oggi non unica) esperienza ad Hollywood.

Lemony Snicket – ecco il messaggio nascosto nel film fantasy

Per quanto riguarda la vicenda in sé, andando quindi al di là dell’idea abbastanza buona che sta alla base del film, ci ritroviamo davanti ad una storia un po’ banale e stereotipata, che trova rifugio in un’ambientazione fenomenale ed unica ma alla quale non aggiunge altri elementi positivi. Ciononostante il mix fra bravi attori, una buona intuizione ed ottimi effetti speciali funziona: in definitiva “Una Notte Un Museo” non è un film particolarmente bello e memorabile, ma sicuramente garantisce un po’ di sano intrattenimento.

Di seguito il trailer di “Una Notte Al Museo”. Il film è visionabile in streaming su YouTube, Google Play, Infinity, Chili ed altre piattaforme.

Commenti