Dopo che il polmone del mondo ha smesso di respirare,erano poche le speranze per l’Amazzonia. Eppure il miliardario Eliash ha deciso di contribuire comprando 400.000 acri della foresta,allo scopo di proteggerla.

Johan Eliasch è un milionario svedese che ha deciso di investire la sua fortuna,in parte per salvare il mondo. Subito dopo la distruzione di una delle foreste più belle al mondo in fiamme,è stata reso conosciuto il suo nobile gesto. Johan ha acquistato 400.000 acri della foresta,salvandoli dalla distruzione. Ha pagato,infatti,ben 14.000.000 dollari ad una società di disboscamento ed ha salvato una grandissima parte del cuore dell’Amazzonia.

LEGGI ANCHE LA FORESTA AMAZZONICA BRUCIA. IL POLMONE DEL MONDO NON RESPIRA PIU’

Risultati immagini per Johan Eliasch
Il milionario svedese Johan Eliasch compra gran parte della foresta amazzonica per salvarla dal disboscamento

Ogni anno si stima il disboscamento di 20.000 miglia quadre,e questo fa si che si crei uno squilibrio nell’ecosistema. Infatti,non solo vengono abbattuti milioni e milioni alberi (che sono essenziali per la nostra vita),ma si porta alla morte e alla sofferenza di una sacco di specie,sia animali che vegetali.

Per il governo brasiliano,l’incendio dei giorni successiva è una grave perdita. Una perdita che si estende all’intero pianeta terra. L’Amazzonia,infatti,è considerato il polmone terrestre.

LEGGI ANCHE BRASILE:ULTIMI DATI SULLA DEFORESTAZIONE DELL’AMAZZONIA

Il meraviglioso gesto di Johan vuole preservare gli acri salvati per le generazioni future. Si spera infatti che,sopratutto dopo il disastro,ci si concentri di più sull’importanza che la foresta Amazzonica ha. Sia per i tempi presenti,sia e sopratutto per il futuro.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here