Un gabinetto a Gerusalemme nella Città vecchia

La scoperta archeologica è avvenuta in una villa che risale al periodo del primo Tempio

0
288
medio oriente armamenti

Un gruppo di archeologi con a capo Yaakov Billig ha trovato un antico gabinetto a Gerusalemme, nella Città vecchia. Una scoperta che permette di fare luce sui cambiamenti dei modi di vivere del passato e gli elementi che definivano lo status di una famiglia.


Scavi a Silwan: ritrovate altre mura di Gerusalemme


Dove si trova il gabinetto a Gerusalemme?

La toilette, una pietra calcarea liscia con al centro un buco, si trova in una cabina rettangolare all’interno di una villa. La dimora era posta nell’antico abitato di Gerusalemme e dalle caratteristiche del water, si ritiene che il proprietario fosse facoltoso. Infatti, all’epoca il gabinetto era considerato un lusso per pochi. Testimoniano la condizione sociale degli abitanti dell’edificio anche capitelli e colonne che forse decoravano un giardino con piante da frutto. Secondo gli esperti dell’Autorità per le antichità israeliane la residenza potrebbe essere essere una tenuta reale risalente al periodo del primo tempio. Pertanto la struttura risale a 2.700 anni fa.

Una struttura igienica

La presenza di un bagno dimostra un’attenzione per l’igiene rara per l’epoca. La realizzazione di una buca coperta dalla pietra rettangolare può essere considerata una fossa biologica in cui raccogliere le deiezioni. Inoltre, limitava il diffondersi degli odori. Anche il luogo in cui è posto l’antico water, il giardino, è lontano dai locali di residenza, e chiuso. Quindi, i proprietari non gettavano in strada le feci o le espellevano all’interno delle sale comuni. All’interno della cavità del sottosuolo c’erano anche ossa di animali e ceramiche che forniscono informazioni sulla dieta e le antiche malattie.

Una scoperta che è una rarità

Di solito gli archeologi non trovano dei gabinetti nelle campagne di scavo. Invece Gerusalemme fa emergere anche elementi della quotidianità. Gli studiosi ritengono che il water avesse una seduta confortevole, quindi ideato per migliorare le condizioni degli abitanti.