Ucraina crocifissa: la mostra in tempo reale

L'esposizione è allestita al Museo della Seconda guerra mondiale di Kyiv

0
234
associazioni-guerra-ucraina

La mostra Ucraina crocifissa documenta il dramma della guerra a tre mesi dall’inizio degli scontri. Un’esposizione quindi che non è la rievocazione di un momento, ma presenta i sentimenti di chi vive i combattimenti.


Putin: stop armi all’Ucraina


Qual è la sezione più interessante della mostra Ucraina crocifissa?

L’esposizione è allestita al Museo della Seconda guerra mondiale e i curatori hanno pensato a ricostruire un rifugio sotterraneo di Hostomel. Lo spazio è ricreato al piano inferiore del centro culturale in base alle testimonianze dei civili che si sono riparati dai bombardamenti. I materiali e la disposizione degli oggetti richiama i momenti di terrore che gli abitanti della città hanno sopportato negli ultimi mesi.

Il percorso

L’idea di allestire una mostra sul conflitto in corso si sviluppa dalle parole che civili e soldati hanno rivolto ai resposanbili del Museo. I curatori hanno quindi deciso di raccogliere ulteriori informazioni sul campo, tra i militari per conoscere i dettagli dell’occupazione russa. Tra i materiali in esposizione ci sono gli stivali dei soldati di Mosca inseriti all’interno della stella rossa dell’Urss comunista. Ci sono la coda di un elicottero russo e altre attrezzature militari.

Ucraina crocifissa

Portare visitatori nei musei durante una guerra è un’impresa. Il Museo della Seconda guerra mondiale di Kyiv offre un modo per elaborare la sofferenza del conflitto. La mostra si sviluppa dalla collaborazione attiva della gente e dei soldati e quindi è come il racconto diretto degli avvenimenti di giorni difficili. Descrive anche la situazione politica del Cremlino che negozia la pace, ma ritratta. Fatti di cronaca quotidiana descritti con oggetti che provengono dal fronte. Meglio di un servizio al telegiornale.