Ucraina: bambini nati a Kherson riceveranno automaticamente la cittadinanza russa

0
244
Ucraina: bambini nati a Kherson riceveranno automaticamente la cittadinanza russa

Prosegue la conquista dell’Ucraina da parte della Russia. Mosca ha annunciato che i bambini nati a Kherson, Ucraina, riceveranno automaticamente la cittadinanza russa. Scoppia l’ira di Kyiv che accusa Mosca di aver violato il diritto internazionale e di voler annettere illegalmente altri territori ucraini.

Ucraina: bambini nati a Kherson riceveranno la cittadinanza russa?

I bambini nati nella regione di Kherson nei mesi successivi all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia riceveranno automaticamente passaporti russi. Krill Stremousov, funzionario dell’amministrazione militare civile pro-Mosca di Kherson, ha detto all’agenzia stampa TASS che i bambini nati dopo il 24 febbraio riceveranno automaticamente la cittadinanza russa. Stremousov ha anche affermato che i bambini orfani nella regione hanno già ricevuto passaporti russi.

Lo scorso 25 maggio, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che semplifica il processo di cittadinanza per gli ucraini nelle zone occupate di Kherson e Zaporizhzhia, nonché nelle regioni separatiste di Donetsk e Lugansk. L’11 giugno, i primi residenti della regione di Kherson hanno ricevuto passaporti russi. Il rilascio del passaporto russo nei territori ucraini ha suscitato subito numerose critiche. I critici temono che la Russia sia pronta ad annettere le aree dell’Ucraina che ha conquistato durante l’invasione.  

Le Nazioni Unite hanno messo in guardia Mosca contro l’adozione forzata dei bambini ucraini che sono stati portati in Russia durante l’invasione. Kyiv ha accusato Mosca di aver violato il diritto internazionale dopo la firma del decreto passaporti. “Il rilascio illegale di passaporti è una flagrante violazione della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina, nonché delle norme e dei principi del diritto umanitario internazionale“, ha affermato il ministero degli Esteri ucraino in una nota.


Leggi anche: Russia: rilascio passaporti nei territori dell’Ucraina occupata