Uccide la madre per soldi: preso alla periferia di Cremona

0
285
Uccide la madre

Arrestato 35enne marocchino uccide madre per soldi con coltellata: preso alla periferia di Cremona

È stato fermato dagli uomini della Squadra Mobile, nella serata di giovedì, Younes El Yassire, 35enne responsabile del brutale omicidio della madre avvenuto durante la mattinata nella loro abitazione in via Panfilo Nuvolone. L’uomo è stato trovato nei pressi di Via Mantova alle ore 20.30, mentre, in stato confusionale, girava da solo per la città;  sul corpo riportava le evidenti lesioni ed escoriazioni della lite avuta con la madre alcune ore prima, oltre ad un’evidente tumefazione sulla mano destra, compatibile con la condotta violenta tenuta durante la lite uccide la madre.

 Inoltre era vestito in maniera compatibile con la descrizione fornita dai testimoni e dai vicini di casa ed i suoi abiti erano macchiati con evidenti tracce ematiche. L’attività investigativa, infatti, era iniziata nell’immediatezza del fatto, con decine di poliziotti attivi sul territorio, con l’acquisizione delle dichiarazioni dei testimoni e dei parenti dell’uomo, oltre che alle attività tecniche coordinate dalla Procura della Repubblica di Cremona ed alla visione di tutte le telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino. 

Pandino (Cremona) – Schianto frontale: feriti tre bambini uno e grave

Cremona – Tragico incidente durante l’atterraggio: muore 35enne paracadutista

Cremona: la città della musica e di Ugo Tognazzi

Durante il sopralluogo sulla scena del crimine, effettuato con l’ausilio della Polizia Scientifica di Cremona e del Gabinetto Regionale di Milano, sono stati repertati decine di oggetti, tra cui le armi del delitto, che saranno analizzati dal personale specializzato nelle prossime settimane. 

Younal El Yassire, a seguito dell’interrogatorio svoltosi in Questura davanti al Pubblico Ministero, è stato posto in stato di Fermo di indiziato di delitto dagli investigatori della Squadra Mobile ed accompagnato, alle 3 di notte, presso la locale casa circondariale.