Tutto Sposi Napoli 2021 inaugurata da Rocco Barocco

Rocco Barocco il 16 ottobre ha inaugurato Tutto Sposi Napoli che torna dopo due anni di stop causati dall'emergenza coronavirus. Lo stilista ha sottolineato che si tratta di un segnale importante di ripartenza.

0
269
Tutto Sposi Napoli 2021 inaugurazione
Rocco Barocco a Tutto Sposi 2021. Foto concessa dall'ufficio stampa della kermesse.

Il 16 ottobre lo stilista Rocco Barocco ha inaugurato Tutto Sposi Napoli 2021, il famoso salone nazionale del wedding presso la Mostra d’Oltremare del capoluogo campano. Il Maestro della moda (tra l’altro napoletano di nascita) ha avuto l’onore di tagliare il nastro d’apertura della kermesse.

Rocco Barocco si è detto felice della sua presenza a Tutto Sposi, ricordando che il ritorno della kermesse rappresenta un bel segnale di ripartenza: “Napoli ha sempre rappresentato una piazza importante per il mondo del wedding – ha affermato lo stilista – rilanciare il settore da questo salone, da sempre punto di riferimento del comparto, significa partire con il piede giusto”.

Alla cerimonia di inaugurazione della manifestazione c’erano la presidente Martina Ferrara, il presidente della CCIAA di Napoli Ciro Fiola e i dirigenti della Mostra d’Oltremare, Maria Caputo (CD) e Remo Minopoli (Presidente).

Lino Ferrara ha ribadito che la 32ª edizione di Tutto Sposi Napoli 2021 è il simbolo della ripresa dopo il blocco per l’emergenza coronavirus: “Ormai dobbiamo pensare che esiste un prima e un post Covid – ha sottolineato – Dobbiamo pensare all’incoming turistico e al settore del wedding che, prima della pandemia, in Campania ha rappresentato un fatturato di 2,7 miliardi di euro”.

Entusiasmo per il ritorno di Tutto Sposi Napoli 2021

Il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola, a proposito di Tutto Sposi Napoli 2021 ha affermato: “Questa fiera è una ripartenza molto importante per l’economia della città. Noi come CCIAA abbiamo indetto un bando da 500mila euro a sostegno della ripartenza delle imprese”.

Il dirigente ha poi lanciato un appello al nuovo sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi: “Auspichiamo che anche il nuovo sindaco di Napoli consideri questo aspetto e si accordi con la Regione, prevedendo una gestione tra pubblico e privato. C’è stata, infatti, una caduta verticale negli ultimi 30 anni nella gestione della Mostra, in cui abbiamo perso fiere che si sono trasferite in altre città. Rilanciare questi spazi significa far ripartire l’economia della città”.

Entusiasmo e voglia di rilanciare il settore tra gli espositori e i visitatori. Tutto Sposi, infatti, è tornata dopo due anni di stop a causa della pandemia di Covid-19. Sono giunte numerose domande di partecipazione dagli addetti ai lavori, ma non è stato possibile soddisfarle tutte poiché fin da settembre si era già raggiunto il sold-out.

Collezione Disney Fairy Tale Weddings: per un matrimonio da favola

I visitatori possono usufruire dell’iniziativa Tampone gratis e Green Pass per tutti, supportata dall’imprenditore della moda sposa Gino Signore, proprietario della Maison Signore. Con questa campagna si punta ad andare incontro a tutti coloro che non hanno potuto ancora effettuare il vaccino anti-coronavirus.

All’ingresso è possibile sottoporsi ad un tampone rapido gratuito, ricevendo subito dopo il Green Pass per l’accesso. In questo modo, tutte le persone che non hanno ancora la “carta verde” possono visitare il salone nazionale dell’abbigliamento da sposi in piena sicurezza.