Dopo i Grammy Awards è il turno della notte degli Oscar. La 91esima edizione della cerimonia si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles nella notte tra il 24 e il 25 febbraio 2019.

Le candidature sono state annunciate il 22 gennaio 2019. I film che hanno totalizzato più candidature sono a pari merito “Roma”di Alfonso Cuarón e “La favorita” di Yorgos Lanthimos con 10 candidature a testa, seguiti da “A Star Is Born” e “Vice – L’uomo nell’ombra” con 8 candidature ciascuno.

Per la prima volta dopo 30 anni non ci sarà un presentatore ufficiale. Infatti, Kevin Hart ha rinunciato a causa delle polemiche che sono nate per alcune frasi omofobe che aveva pubblicato su Twitter ben nove anni fa.

Ecco l’elenco completo dei candidati di ogni categoria:

Miglior film
Bohemian Rhapsody, La Favorita, Black Panther, BlacKkKlansman, Green Book, Vice – L’uomo nell’ombra, A Star Is Born, Roma

Miglior attore
Bradley Cooper, Willem Dafoe, Rami Malek, Viggo Mortensen, Christian Bale

Miglior attrice
Lady Gaga, Melissa McCarthy, Olivia Colman, Yalitza Aparicio, Glenn Close

Miglior attore non protagonista
Adama Driver, Mahershala Ali, Sam Rockwell, Sam Elliott, Richard E. Grant

Miglior attrice non protagonista
Emma Stone, Regina King, Rachel Weisz, Marina de Tavira, Amy Adams

Miglior film d’animazione
Ralph spacca Internet, Mirai, Spider-Man: Un nuovo universo, Gli incredibili 2, L’isola dei cani

Miglior regista
Spike Lee, Adam McKay, Pawl Pawlikowski, Alfonso Cuarón, Yorgos Lanthimos

Migliore colonna sonora
Black Panther, BlacKkKlansman, Mary Poppins Returns, L’isola dei cani, Se la strada potesse parlare

Miglior documentario
Of Fathers and Sons, Hale County This Morning This Evening, Minding the Gap, RBG, Free Solo

Miglior film straniero
Opera senza autore, Cold War, Cafarnao, Roma, Un affare di famiglia

Migliore sceneggiatura originale
Paul Schrader, Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Adam McKay, Brian Currie, Deborah Davis, Alfonso Cuarón, Tony McNamara

Miglior sceneggiatura non originale
Joel Coen, Kevin Willmott, Nicole Holofcener, Spike Lee, Ethan Coen, Jeff Whitty, David Rabinowitz

Miglior fotografia
Robbie Ryan, Matthew Libatique, Lukasz Zal, Caleb Deschanel, Alfonso Cuarón

Miglior canzone originale
All The Stars, The Place Where Lost Things Go, I’ll Fight, When A Cowboy Trades His Spurs for Wings, Shallow

Miglior cortometraggio d’animazione
One Small Step, Bao, Late Afternoon, Weekends, Animal Behaviour

Migliori effetti speciali
Ritorno al Bosco dei 100 Acri, Avengers: Infinity War, First Man – Il primo uomo, Ready Player One, Solo: A Star Wars Story

Migliori costumi
Ruth Carter, Mary Zophres, Alexandra Byrne, Sandy Powell

Miglior sonoro
Steve Boeddeker, Tom Ozanich, Steve A. Morrow, Jon Taylor, Craif Henighan, Mary H. Ellis, Jason Ruder

Miglior montaggio
Patrick J. Don Vito, John Ottman, Hank Corwin, Yorgos Mavropsaridis, Barry Alexander Brown

Migliore scenografia
Kathy Lucas, John Myhre, Alice Felton, Jay Hart, Barbara Enriquez, Gordon Sim, Nathan Crowley, Hannah Beachler, Eugenio Caballero, Fiona Crombie

Miglior trucco
Greg Cannom, Pamela Goldammer, Jenny Shircore, Marc Pilcher, Göran Lundström, Kate Biscoe, Patricia Dehaney – Le May, Jessica Brooks

Miglior montaggio sonoro
Steve Boeddeker, Benjamin A. Burtt, Mildrer Iatrou Morgan, Sergio Diaz, Nina Hartstone

Miglior cortometraggio
Marguerite, Skin, mother, Detainment, Fauve

E voi per chi tiferete?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here