Che i tutor torneranno sulle autostrade italiane è ormai un dato di fatto, ma una questione continua a tormentare gli automobilisti italiani: quando accadrà? Chiaramente, non è umanamente possibile riattivare i dispositivi contemporaneamente su tutti e 2000 i kilometri di autostrada che ne erano un tempo dotate, ragion per cui questo processo seguirà delle modalità escogitate a tavolino per poter sfruttare i temuti tutor già a partire dall’imminente controesodo.

Il periodo che le previsioni assicurano essere quello in cui il controesodo (rientro dalle vacanze) estivo si concentrerà è, chiaramente, il prossimo weekend: la maggior parte degli italiani cerca di prendere le ferie nelle due settimane centrali di agosto, per cui è naturale che sia così. Ebbene, entro il prossimo weekend i tutor saranno dunque attivi sulle principali autostrade italiane, ma tuttavia solo in luoghi strategici al fine di coprire quanto più suolo nazionale possibile. Non sarà però chiaramente possibile riattivare tutto ovunque, e perché si possa completare il processo di riattivazione bisognerà invece aspettare il mese di settembre.

Scooter 125: sì in autostrada e tangenziale

Secondo quanto comunicato ufficialmente, infatti, entro i primi 10 giorni di settembre oltre 1000 kilometri di autostrade italiane potranno già contare su tutor funzionanti, pronti a segnalare chiunque superi i limiti massimi di velocità ed a fargli recapitare a casa la temuta multa con tanto di decurtazione di punti sulla patente. Affinché il 100% della strada un tempo fornita di questo strumento torni ad esserlo bisognerà aspettare più o meno la fine dello stesso mese, ma in ogni caso già a partire dai prossimi giorni nessuno potrà viaggiare a velocità eccessive con la certezza di non essere beccato.

Ricapitolando: alla domanda “quando torneranno attivi i tutor ovunque” la risposta “è entro fine settembre”, ma alla domanda “quando dovremo iniziare a temere di nuovo i tutor” la risposta è “già fra qualche giorno”! Che questa certezza vada quindi a sommarsi alle solite raccomandazioni: guidate con prudenza, attenzione e non mettete a repentaglio la vostra vita e quella altrui con comportamenti sconsiderati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here