Turchia non solo incendi: ma devastanti alluvioni a Nord del Paese

0
217
Turchia non solo incendi

Non solo incendi, alluvioni devastanti nel nord della Turchia provocano decine di vittime e diversi dispersi, danni incalcolabili.

Mentre la parte occidentale della Turchia, quella affacciata al Mar Egeo, è interessata da gravissimi incendi che stanno bruciando svariati ettari di boschi, il nord del paese è alle prese da giorni con alluvioni devastanti che hanno provocato morte e distruzione. Le situazioni più critiche si sono registrate nel distretto di Kastamonu, nell’area nordoccidentale del Mar Nero, con una popolazione di 54000 abitanti. Qui il torrente Ezine che attraversa il centro dell’abitato è straripato in più punti raggiungendo il livello di 4 metri di altezza in alcune zone, trascinando a valle decine di veicoli.

Aumentano di ora in ora il numero delle vittime di questo disastro che ha colpito la Turchia nordoccidentale dall’inizio della seconda decade di agosto, molti però sono i dispersi, tra cui anche bambini. 

Una estate disastrosa: caldo, fuoco, grandine e alluvioni

Caldo atroce e alluvioni devastanti: un meteo impazzito in Europa

Le follie meteo di questa estate: alluvioni, caldo estremo e incendi

Diverse abitazioni sono crollate e molte sono state evacuate. Nel frattempo la situazione è andata migliorando nelle ultime ore e le piogge sono ormai cessate nell’area nordoccidentale della Turchia. Rovesci e temporali si sono spostati verso est sul settore nordorientale dell’Anatolia, dove si stanno notevolmente intensificando.

Fonte: meteorology enthusiastic هاوي طقس