Trump si congratula con lo stato sbagliato per la vittoria del Super Bowl

0
256
tweet trump

Donald Trump è stato tra i primi a lodare i giocatori degli Chiefs di Kansas City sulla scia della loro vittoria 31-20 contro i San Francisco nel 49esimol Super Bowl.

E il Presidente Trump lo fa affidando a Twitter le sue congratulazioni. Leggi di più L’unico problema: gli Chiefs di Kansas City sono, e sono sempre stati, di base a Kansas City, nel Missouri, mentre nel tweet Trump ha scritto che rappresentano “il Grande Stato del Kansas”.

Il presidente degli Stati Uniti è stato rapido nel porre rimedio al suo errore, cancellando il tweet e ripubblicandolo pochi istanti dopo corretto, ma non prima che il suo errore fosse stato notato da un vasto pubblico.

Super Bowl 2020: le performance di Shakira, Jennifer Lopez e Demi Lovato

L’ex senatrice del Missouri Claire McCaskill è stata tra quelle che l’hanno notato, schermando il tweet di Trump e aggiungendo: “È il Missouri, idiota”.

Sebbene ci siano parti dell’area metropolitana di Kansas City che attraversano il confine di stato con il Kansas, è la città più grande del Missouri ed è dove si trova lo Arrowhead Stadium degli Chiefs.

I Chiefs vincono il Super Bowl LIV

Commenti