Trump ritorna sul palco: prossime tappe Arizona e Texas

0
214
Trump scappa alla domanda sulle sue bugie sui brogli elettorali

L’ex presidente americano Donald Trump ritorna sul palco. Questo mese si recherà prima in Arizona e poi in Texas per sostenere i candidati in vista delle elezioni di midterm. Trump dovrebbe continuare a propagandare la falsa teoria secondo cui le elezioni del 2020 gli sono state rubate.

Trump ritorna sul palco: dove terrà i comizi?

L’ex presidente americano Donald Trump è pronto a nuovi comizi. Alla fine di questo mese, dovrebbe infatti tenere una manifestazione in Texas per sostenere i candidati alle elezioni di midterm. Secondo un comunicato del PAC Save America, la manifestazione è prevista per il 29 gennaio a Conroe, a nord di Houston, al Montgomery Country Fairgrounds. L’ex presidente è atteso anche oggi, 15 gennaio, in Arizona, dove salirà sul palco per propagandare nuovamente la sua falsa affermazione secondo cui le elezioni del 2020 gli sono state rubate.

L’Iran minaccia Trump

Intanto Trump è stato minacciato di morte da Teheran. Nell’anniversario dell’assassinio del generale Qassem Soleimani, ucciso il 3 gennaio del 2020 a Bagdad da un drone americano, l’Iran è tornata a minacciare l’ex presidente americano. Sul sito ufficiale dell’ayatollah Alì Khamenei è stato pubblicato mercoledì sera un video in cui in un’animazione elettronica viene simulata l’uccisione di Donald Trump. Un piccolo drone terrestre si infiltra nella residenza di Trump in Florida, la villa di Mar-a-Lago, dove il presidente sta giocando a golf. Il drone inquadra con un puntatore laser Trump mentre dall’alto un drone è pronto a lanciare un missile. Nel video si vede anche il messaggio che gli iraniani mandano sul telefonino di uno degli americani vicino a Trump, nel quale si legge “il mandante e l’assassino di Soleimani ne pagheranno le conseguenze”.


Leggi anche: Truth Social: l’app di Trump verrà lanciata il giorno del presidente