Trump: “La gente è stanca di sentire Fauci e tutti quegli idioti”

Il presidente americano Donald Trump pronuncia parole shock e definisce i funzionari sanitari che stanno lottando contro il coronavirus “idioti”

0
281
Trump:

Ormai il presidente Trump è fuori controllo. Parlando con il suo staff della campagna elettorale Trump ha affermato: “La gente è stanca di sentir parlare di coronavirus, di Anthony Fauci e di tutti quegli idioti”. Trump ha inoltre definito Fauci un disastro e ha detto che vorrebbe licenziarlo ma questo creerebbe maggiori difficoltà per se stesso.

Trump: “La gente è stanca di sentire Fauci” – cos’è successo?

Si avvicinano le elezioni americane e Trump, indietro nei sondaggi a causa soprattutto della sua pessima gestione della pandemia di coronavirus, cerca di riscrivere la storia e denigra i funzionari sanitari che hanno lavorato giorno e notte per cercare combattere questo terribile virus.

Un presidente Trump frustrato, parlando con il suo staff, ha dichiarato: “Le persone sono stanche di sentir parlare del coronavirus, la gente è stanca di sentir parlare di Fauci e di tutti quegli idioti. Fauci è un bravo ragazzo, ma è in giro da 500 anni e da solo consigli sbagliati”. Trump ha aggiunto: “Io organizzo grandi raduni e le persone accorrono anche se c’è il Covid perché sono stanche, vogliono essere lasciate in pace”.

Il Presidente ha poi aumentato gli attacchi contro il virologo Anthony Fauci. Ha asserito che Fauci è un disastro e che lui e gli esperti di salute pubblica hanno cambiato posizioni molte volte sulla pandemia. Trump ha sottolineato: “Se avessi ascoltato Fauci ora avremmo 700-800 mila morti negli USA. Io invece ho salvato milioni di vite. Ho chiuso i confini con la Cina e questo ha salvato tutti”.

Fauci, che ha sempre corretto il Presidente quando faceva affermazioni false sul coronavirus, ha risposto dicendo: “Abbiamo molte sfide davanti a noi e non posso fare a meno di pensare che stiamo davvero attraversando un periodo che è anti-scienza”. Ha poi aggiunto: “L’anti-scienza è radicata in molte parti della nostra società. Questo è inquietante”.

Anthony Fauci e Donald Trump

Trump definisce idiota Anthony Fauci e elogia se stesso per la gestione della pandemia.

Facciamo un po’ di chiarezza e mettiamo a confronto Anthony Fauci e Donald Trump.

Anthony Fauci è medico e immunologo americano direttore dell’istituto nazionale di malattie infettive dal 1984. Ha servito per la salute pubblica americana per più di 50 anni ed è stato consigliere dei presidenti USA dai tempi di Ronald Reagan. Ha contributo alla ricerca sull’HIV e altre malattie di immunodeficienza. Dal 1983 al 2002 è stato uno degli scienziati più citati al mondo in tutte le riviste scientifiche.

Donald Trump è un imprenditore fallito, corrotto e bugiardo che è diventato qualcuno attraverso i reality show.

Fauci ha fin da subito cercato di responsabilizzare gli americani sulla pericolosità del virus, Trump al contrario ha invece minimizzato la pericolosità, ha incoraggiato gli americani a non indossare le mascherine e a non praticare il distanziamento sociale. Il virologo ha sempre cercato di non dare false speranze sulle cure per il coronavirus, Trump ha sempre pubblicizzato cure non provate dalla scienza.

E poi c’è stata la più grande perla di saggezza del Presidente. Aveva incoraggiato gli americani a bere la candeggina perché ripuliva i polmoni e così il virus sarebbe stato sconfitto.

Trump definisce gli scienziati degli idioti e intanto negli USA il coronavirus ha ucciso più di 220 mila persone e infettate oltre 8 milioni.

Trump è un narcisista

Le parole di Trump sono spaventose, ma lui è un narcisista e questi hanno bisogno di capri espiatori perché non accettano le proprie responsabilità. Quindi per Trump la pandemia: è colpa di Fauci, i dibattiti andati male: la colpa è dei moderatori, Biden è in testa nei sondaggi: è colpa della stampa che oscura le calunnie di Trump su Biden. Ma la cosa più spaventosa è che i suoi sostenitori credono nelle sue parole e denigrano la scienza.

Gli scienziati stanno lottando contro un virus che fino 9 mesi fa era sconosciuto, e si, a volte sbagliano, ma la scienza non può essere risolta con uno schiocco di dita. Trump pensa solo a se stesso e alla sua rielezione e soprattutto, come la maggior parte dei populisti ed estremisti al potere, trasmette il messaggio che tutto si risolve in modo semplice e se gli altri affermano il contrario è perché sono degli incapaci.    


La testimonianza di Fauci al Congresso: “Negli USA una catastrofe sanitaria”

Commenti