Trump e le dichiarazioni false – ecco il Fact Check

La CNN ha verificato una serie di affermazioni false o fuorvianti di Donald Trump durante una sua conferenza stampa alla Casa Bianca.

0
223
Trump e le dichiarazioni false

Durante l’ultima conferenza stampa alla Casa Bianca, Trump ha fatto una serie di dichiarazioni false o fuorvianti. Dai numeri del coronavirus in Europa, fino ai licenziamenti nel New York Police Department.

Le dichiarazioni false di Trump

Il presidente Donald Trump ha fatto diverse affermazioni false o fuorvianti durante la sua ultima conferenza stampa, tenutasi alla Casa Bianca.

Trump ha dichiarato in modo fuorviante che in molti paesi europei il numero di casi covid sta aumentando, mentre in America stanno diminuendo. Ha falsamente affermato che l’ex presidente Obama è l’ex vicepresidente Biden hanno commesso tradimento. Ha inoltre fatto una dichiarazione senza fondamento, secondo cui i giocatori universitari di football non avrebbero grandi problemi in caso di contagio, perché loro sono in forma. Infine, ha falsamente suggerito che il NYPD ha licenziato un gran numero dei suoi agenti. Ha addirittura affermato di avere firmato un ordine esecutivo che impedisce gli sfratti.

Fact Check delle dichiarazioni false di Trump: la situazione del covid-19 in Europa

Nel suo briefing, Trump ha dichiarato che, mentre in Europa i casi dono in aumento, in America diminuiscono. Ha infatti detto: “La scorsa settimana Francia e Germania hanno registrato entrambe il maggior numero giornaliero di nuovi casi in tre mesi. La media di casi di 7 giorni in Germania è aumentata del 62%, purtroppo. E anche in Francia è aumentata dell’82%”.

In realtà, sebbene sia vero che anche in Europa il numero dei casi è aumentato e negli USA siano lievemente diminuiti, Trump è stato fuorviante nella sua dichiarazione. Infatti, il Presidente non ha detto che i casi in Europa rimangono comunque di molto minori che negli USA. Soprattutto, Trump ha gonfiato molto le percentuali di aumento. Ad esempio, la Francia non registra un aumento dell’82%, bensì di circa il 30%. In Germania, invece, è del 19% e non del 62%.

Gli agenti del NYPD

Il presidente Trump ha falsamente dichiarato che diversi agenti del NYPD siano stati licenziati senza alcuna giustificazione.

In realtà, il NYPD non ha licenziato nessuno. Il Consiglio della città di New York ha approvato un budget alla fine di giugno che ha tagliato o trasferito circa un miliardo di dollari dal bilancio del NYPD, come sforzo per ristrutturare il dipartimento di polizia. Ciò includeva l’annullamento dell’assunzione di oltre mille nuovi ufficiali.

Quindi l’affermazione di Trump è falsa. Infatti, nessun poliziotto con un ruolo attivo è stato licenziato. Il dipartimento ha solo annullato la possibilità di assumere nuove reclute, che però non hanno mai lavorato.

I giocatori del football universitario guariscono facilmente dal covid

Durante il suo briefing, Trump ha parlato dell’emergenza coronavirus e della riapertura in sicurezza delle scuole. Il Presidente ha detto che il campionato universitario di football potrebbe anche ricominciare. Secondo lui, infatti, se i giocatori contraessero il virus, guarirebbero molto facilmente perché sono in forma. Infatti ha detto: “Questi sono giovani e forti. Non avranno nessun problema con il virus cinese”.

In realtà, nonostante alcuni studi abbiano dimostrato che i giovani hanno meno problemi con il covid, nessuna fascia d’età è immune. Inoltre, la lega di football universitario ha dichiarato che alcuni giocatori sono stati trovati con una condizione cardiaca che potrebbe essere collegata al coronavirus. Questo ha destato molta preoccupazione sulla salute dei giocatori.

Il tradimento di Obama e Biden

Per l’ennesima volta, Trump ha suggerito che l’amministrazione Obama ha commesso tradimento. Secondo il Presidente, infatti, pensa che abbia spiato la sua campagna elettorale. Ha dichiarato: “Obama e biden hanno commesso un atto illegale, un alto tradimento. Sono stati catturati mentre spiavano la mia campagna”.

In realtà, non ci sono prove che Obama e Biden abbiano fatto qualcosa di illegale. Non ci sono nemmeno prove che abbiano diretto personalmente l’FBI per sorvegliare la campagna di Trump.

Trump e gli sfratti

Durante il briefing, Trump ha dovuto rispondere a una domanda sulle milioni di persone che rischiano di essere sfattate. Il Presidente ha risposto: “Non permetterà mai che cià accada. Ho firmato un ordine esecutivo”.

In realtà, l’ordine esecutivo di Trump non impedisce a nessuno di essere sfrattato. Piuttosto, ordina semplicemente ai funzionari dell’amministrazione di considerare se qualsiasi misura che interrompa temporaneamente gli sgomberi di qualsiasi inquilino per mancato pagamento dell’affitto sia necessaria per prevenire ulteriore diffusione del covid-19.


Fact Check sulle dichiarazioni di Trump

Commenti