mercoledì, Luglio 24, 2024

Trump convocato per testimoniare sull’assalto al Congresso

L’ex presidente americano Donald Trump è stato convocato per testimoniare davanti alla commissione che sta indagando sull’assalto al Campidoglio del 6 gennaio 2021.  Poco prima dell’annuncio della convocazione di Trump, un giudice federale ha condannato il suo ex consigliere Steve Bannon a quattro mesi di carcere per essersi rifiutato di collaborare con la commissione.  

Trump convocato per testimoniare sotto giuramento

L’ex presidente americano Donald Trump è stato chiamato a testimoniare sotto giuramento e fornire documenti alla commissione che sta indagando sull’attacco al Campidoglio del 6 gennaio 2021. Il comitato ha riferito di aver inviato un mandato di comparizione a Trump e ha diffuso l’intera citazione inviata all’ex presidente. Nella citazione si legge che Trump ha tempo fino al 4 novembre per presentare i documenti e che deve presentarsi di persona o virtualmente per uno o più giorni di deposizione a partire dal 14 novembre o intorno a quella data.

Il presidente della commissione d’inchiesta, Bennie Thompson, e la vicepresidente, Liz Cheney, sostengono che il comitato ha raccolto prove schiaccianti contro l’ex presidente. “Come dimostrato nelle nostre audizioni, abbiamo raccolto prove schiaccianti, anche da dozzine di ex incaricati e personale di Trump, che l’allora presidente ha personalmente orchestrato e supervisionato uno sforzo in più parti per ribaltare le elezioni presidenziali del 2020 e per ostacolare la pacifica transizione del potere”, hanno affermato.


Leggi anche: Trump scrive alla commissione del 6 gennaio

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles