domenica, Luglio 21, 2024

Trump compie 78 anni, ‘Happy Birthday’ al Congresso e mega party a Palm Beach

(Adnkronos) –
Donald Trump compie oggi 78 anni e riceve dai repubblicani del Congresso il regalo più bello, il completo controllo del Great Old Party all'ex presidente e candidato alla Casa Bianca, fresco di condanna penale nel processo di New York. Durante l'attesa prima visita a Capitol Hill dopo l'assalto al Congresso da parte dei suoi sostenitori il 6 gennaio 2021, i deputati e senatori repubblicani hanno accolto Trump cantando "Happy Birthday", con tanto di regali e torta con sopra la bandiera americana.  Una scena che alcuni media americani descrivono come un vero atto di capitolazione e sottomissione da parte del partito, in particolare di esponenti che dopo le ore di terrore trascorse a nascondersi dagli insurrezionisti trumpiani che volevano "impiccare Mike Pence", avevano assunto posizioni critiche verso il tycoon. Ora tutto è alle spalle, ed anzi l'ex presidente si è presentato ai repubblicani al Congresso come una forza riunificante dal partito diviso da una guerra intestina.  Dopo la visita al Congresso ieri, i festeggiamenti continueranno oggi a Palm Beach dove 5mila suoi sostenitori hanno acquistato biglietti tra i 35 ed i 60 dollari l'uno, per partecipare ad un comizio-festa di compleanno.  Nonostante tutte queste manifestazioni di affetto, e conferme di potere ed influenza del tycoon che sondaggi al momento danno vincente a novembre, Trump non ha mancato nei giorni scorsi di mostrare una certa malinconia: "Arrivi ad un certo punto in cui non vuoi ascoltare Happy Birthday, vuoi solo pretendere che questo giorno non esista", gli è sfuggito durante un comizio domenica scorsa, quando qualcuno gli ha cantato in anticipo "buon compleanno".  La confessione di Trump conferma come la questione dell'età sia centrale per queste elezioni con la replica di un duello tra un presidente che cerca la rielezione ad 81 anni, e continua a mostrare segni di stanchezza che allarmano sempre più i democratici, ed un ex presidente che oggi arriva alla considerevole età di 78 anni. La stessa che aveva Biden alle elezioni del 2020, quando Trump usò in tutti i modi la carta dell'età avanzata di 'Sleepy Joe', Joe il dormiglione.  "Ricordatevi quello che vi dico: 78 anni non vuol dire vecchio", affermava il tycoon in un'intervista al New York Post due anni fa, rilasciata in occasione della morte dell'ex moglie Ivana a 73 anni. Ma la realtà è che se in caso di vittoria a novembre, Trump si insedierebbe alla Casa Bianca, il prossimo gennaio, a 78 anni e 219 giorni, scippando così il record di presidente in carica più anziano a Joe Biden che al momento del suo insediamento ne aveva 'solo' 78 e 61 giorni.  —internazionale/[email protected] (Web Info)

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles