Trucco Dior: Peter Philips svela il trucco A/I 2021

0
519
trucco Dior

Durante la sfilata Dior per la stagione autunno/inverno non poteva mancare il “trucco Dior” creato dalle preziose mani del direttore artistico Peter Philips. Quale sarà il trucco per il prossimo A/I e se vogliamo anche per questa stagione?

Come nasce il trucco Dior di Peter Philips?

Peter Philips, direttore artistico per il trucco del noto marchio, punta sempre ad ispirarsi a Maria Grazia Chiuri, stilista Dior. Per la sfilata appena conclusa per l’autunno/inverno, il direttore artistico si è concentrato particolarmente sugli occhi. Forse perché dettato dal fatto che con la mascherina si vedono solo quelli. Ha elaborato uno spettacolare effetto smokey eyes che porta sugli occhi delle sfumature che vanno dal nero al nude. Lo fa sfumando due prodotti ovviamente Dior che sono il Mono Couleur Couture 098 Black Bow Matte e la Diorshow 24H Stylo 091 Matte Black. Li possiamo acquistare dal sito Dior.com. La caratteristica spettacolare di questo trucco Dior sta nello sfumare i due prodotti sulle due parti esterne degli occhi e lasciare nuda la parte centrale, la palpebra mobile per capirsi. Peter Philips descrive così il trucco “L’obiettivo è che ogni volta che la modella chiude gli occhi, si crei un gioco di luce che sorprende”.


Dior Paris Fashion Week 2021: per evadere dalla realtà

Jennifer Lopez veste Dior e fa impazzire i suoi followers

Nuova collezione uomo Dior: il trionfo dell’anticonvenzionale


Chi è Peter Philips

Peter Philips, è un truccatore belga, direttore creativo e trucco per Dior Make-Up ha studiato con Raf Simons presso l’Accademia di Anversa, e per lui ha creato il trucco di tutte le sfilate e quelle di Jil Sander quando ne era designer. Nel periodo dal 2008-2013 è stato il direttore creativo per Chanel, dopodiché in seguito ad una pausa di un anno ha accettato la proposta di Maria Grazia Chiuri diventando così il direttore artistico per il trucco Dior.