Trovate morte due donne che Venerdì erano scomparse a San Giuliano Milanese

0
229
Trovate morte due donne

La telefonata al 112: “Siamo state investite nei campi”. Trovate morte due donne

E’ fitto il mistero sulle due donne di 28 e 32 anni scomparse da venerdì mattina nelle campagne di San Giuliano Milanese. Sono in corso incessanti ricerche da parte dei carabinieri, dei vigili del fuoco con le unità cinofile e della protezione civile ma, per ora, nessuna traccia delle due. Tutto è iniziato quando, alle undici e mezza di venerdì, una giovane ha contattato il 112 e, senza fornire le sue generalità, ha riferito all’operatore, in lingua araba, di trovarsi in un campo di mais presso il confine con San Donato.

Secondo il racconto della donna, lei e l’amica sarebbero state investite da una mietitrebbia; l’amica era deceduta, lei era gravemente ferita. Poi la comunicazione si è interrotta e, da quel momento, il numero di telefono non è più stato raggiungibile: nel frattempo non è stato possibile “riagganciarlo” mentre, durante la telefonata, l’apparecchio era stato localizzato in via Toscana a San Giuliano, in aperta campagna.

GdF Milano sequestra farmaci illegali e integratori due indagati

Arrestato grossista di Shaboo a Milano

Arrestato il Sindaco di Opera (Milano)

Le ricerche sono subito partite, sia a terra sia con l’aiuto degli elicotteri del 118 e dei carabinieri. I militari nel frattempo hanno avviato alcuni accertamenti e sono riusciti ad identificare le donne: entrambe di origine marocchina, avevano detto ai familiari che sarebbero tornate di lì a poco e, infatti, la loro scomparsa non era stata denunciata. 

Aggiornamento – 3 luglio ore 20.30

Le ricerche sono infine terminate intorno alle otto meno dieci di sabato sera trovate morte due donne. E purtroppo nel peggiore dei modi: all’interno di un campo di mais che costeggia la Tangenziale Ovest, nel territorio di San Giuliano, sono stati trovati i corpi esanimi di due giovani donne corrispondenti alle persone cercate.