Trovata morta 27enne in casa dal fidanzato: si indaga per omicidio

0
152
Trovata morta 27enne,

Trovata morta 27enne in casa dal compagno a Calmasino di Bardolino: si indaga per omicidio

Trovata morta 27enne all’interno della sua abitazione di Calmasino di Bardolino, nel Veronese, dal fidanzato. Si indaga per omicidio. Attualmente i sospetti sono concentrati su un inquilino del palazzo che avrebbe fatto perdere le sue tracce. La 27enne si era trasferita sul lago di Garda da Fumane per vivere con il compagno. Lavorava all’interno della gelateria di proprietà del fidanzato e della sua famiglia, ma nella giornata di ieri non si è presentata al lavoro come era solita fare.

Così il compagno è tornato presso il loro appartamento per verificare che la 27enne stesse bene e ha invece trovato il suo cadavere in un lago di sangue, riverso sul pavimento di casa. La 27enne viveva con il fidanzato in un’abitazione a Calmasino di Bardolino, zona collinare sopra il lago di Garda. A chiamare i soccorsi è stato proprio il compagno della ragazza che ha poi raccontato la sua versione dei fatti alle forze dell’ordine.

Secondo le prime indiscrezioni, si indagherebbe attualmente per omicidio. Sul caso, gli agenti hanno già una lista di sospetti da interrogare. I carabinieri mantengono il massimo riserbo in queste fasi delle indagini, ma secondo quanto si apprende, saranno interrogate le persone che vivevano nella stessa palazzina. 

In particolare i sospetti degli inquirenti si concentrano su un inquilino che avrebbe avuto già precedenti penali. L’uomo sarebbe però attualmente irreperibile e avrebbe già fatto perdere le sue tracce. Gli agenti della scientifica sono impegnati ad effettuare tutti i rilievi del caso sulla scena del crimine. Per ora non sono state formulate ipotesi sul movente, anche se nessuna pista è considerata improbabile in queste prime ore delle indagini.

Nulla si sa neppure dell’arma del delitto sulla quale i carabinieri continuano a mantenere il massimo riserbo. Secondo chi la conosceva non aveva mai avuto screzi con i vicini di casa o con gli abitanti del quartiere in generale. La 27enne era molto nota a Calmasino, soprattutto grazie al suo lavoro all’interno della gelateria di proprietà della famiglia del fidanzato.