Tragedia a Velletri: ex Carabiniere uccide la moglie e poi si lancia nel vuoto

0
263
Tragedia a Velletri

Tragedia a Velletri: ex carabiniere uccide la moglie e si lancia dal terzo piano. A trovare il cadavere dell’uomo i vicini

Tragedia a Velletri: Un uomo di 72 anni ha prima ucciso la moglie e poi si è tolto la vita, lanciandosi dal terzo piano. I fatti a Velletri alle 10 di sabato mattina, 2 ottobre. Qui i residenti di via Giacomo Matteotti hanno allertato i soccorsi dopo aver visto il cadavere dell’uomo a terra. Vani i soccorsi.

Maxi blitz antidroga: sequestrati 30 kg hashish per 350mila euro a Roma

Sono stati i soccorritori a richiedere l’intervento dei carabinieri. Entrando in casa hanno infatti ritrovato una donna di 70 anni riversa in una pozza di sangue. Da qui la ricostruzione: l’uomo, 72 anni, carabiniere in congedo dal 1996 ha ucciso la moglie, di 70 anni, molto probabilmente con un coltello ed ha poi deciso di togliersi la vita.

Tragedia a Roma: trovato morto in casa seduto sul divano

Jeep semina panico in pieno giorno a Roma

Orrore a Roma: rinvenuto un cadavere nel Tevere Vicino Ponte della Musica

Per farlo si è avvicinato alla finestra, lanciandosi nel cortile di sotto. Ad indagare, per ricostruire i motivi del gesto estremo, sono i carabinieri della compagnia di Velletri.