Tragedia a Ponte Gardena (BZ): bimbo cade dal balcone di casa e muore

0
224
Tragedia a Ponte Gardena

La tragedia a Ponte Gardena è avvenuta in Provincia di Bolzano, in Trentino Alto Adige: il piccolo è deceduto dopo essere stato trasportato in ospedale con l’elisoccorso

Tragedia a Ponte Gardena dove un bambino di 14 mesi ha perso la vita dopo essere caduto dal balcone del secondo piano dell’abitazione in cui viveva insieme alla famiglia. La tragedia è avvenuta venerdì scorso a Ponte Gardena, nella Provincia autonoma di Bolzano, in Trentino Alto Adige. Dopo la caduta del piccolo sono stati subito allertati i soccorsi: sul posto è giunto l’elicottero  Pelikan 2 con l’equipe sanitaria d’emergenza, che ha trasportato il bimbo in ospedale.

Bolzano – Indagato il figlio della coppia di insegnati scomparsa

Sant’Osvaldox (Bolzano) – Frana su un Hotel Eberle: meta edificio e crollato

Giunto già in condizioni disperate, il bambino è deceduto poco dopo l’arrivo nel nosocomio. La famiglia è di origine macedone, composta dai genitori e tre bambini e vive da due anni e mezzo a Ponte Gardena. Il primo a commentare il dramma è stato il sindaco Philipp Kerschbaumer: “Tutto il paese è sotto shock e si stringe intorno alla famiglia”. Sulla dinamica della tragedia, che è ancora tutta da chiarire, indagano i carabinieri.

Stando a quanto si apprende da Dolomiten e dall’agenzia di stampa Ansa, il piccolo è stato trasportato in codice rosso prima all’ospedale di Bolzano. Successivamente è stato disposto il suo trasferimento in un presidio ospedaliero di Verona. I sanitari che hanno preso in cura il piccolo hanno cercato in tutti i modi di salvare la vita del piccolo. 

Una corsa contro al tempo, la loro, che però non ha avuto esito positivo. A distanza di qualche giorno, infatti, è giunta la dichiarazione ufficiale di morte del piccolo a causa delle gravie e profonde ferite riportate nell’impatto con il suolo e a seguito della caduta. Com’è stato possibile che il bambino sia potuto cadere dal secondo piano? 

Gli inquirenti stanno cercando di far luce sull’accaduto per cercare di dare una risposta a questa e a tante altre domande che si pongono in tanti in questo momento. La famiglia del piccolo è di origine macedone ed ha altri due bambini. La comunità di Ponte Gardena è sotto shock.