Tragedia a Cantalupa: donna fa manovra e uccide l’amica

0
222
Tragedia a Cantalupa

Tragedia a Cantalupa: donna fa manovra con l’auto in cortile ma investe e uccide l’amica

Tragedia a Cantalupa, in provincia di Torino, dove una donna di 75 anni morta nel pomeriggio di venerdì dopo essere stata investita dall’auto dell’amica, che in quel momento stava facendo manovra e con cui aveva trascorso alcune ore in compagnia. La vittima si chiamava Vera Comba, aveva 75 anni, e “alla sua famiglia va tutto l’affetto dell’amministrazione comunale”, ha commentato il sindaco della cittadina piemontese Giustino Bello.

Una donna di 75 anni è morta venerdì pomeriggio dopo essere stata investita dalla Toyota Yaris guidata dall’amica, di 78 anni: l’anziana stava facendo manovra quando ha prima urtato un muro poi, presa dall’agitazione, ha innestato la retromarcia e travolto l’amica che si era avvicinata per controllare cosa fosse accaduto.

Propaganda nazi-fascista sui social: quattro indagati a Torino

Prossime ore rischio forti temporali con grandine tra Milano e Torino

Crolla palazzina Torino: trovato morto il bimbo di 4 anni

Anche la donna che involontariamente l’ha investita vive a Cantalupa. Ha 78 anni e si era messa al volante della sua Toyota Yaris con il cambio automatico. Secondo una prima ricostruzione dei fatti sembra che la pensionata sia andata a sbattere prima contro il muro della casa mentre cercava di lasciare il cortile dell’amica, poi, presa dall’agitazione ha ingranato la retromarcia e ha investito la donna che intanto si era avvicinata alla macchina per controllare cosa fosse accaduto. Comba è morta poco dopo l’arrivo in ospedale, a Pinerolo.