Tracollo Inter, il Genoa vince grazie al gol dell’ex Pandev e si avvicina alla salvezza

0
249

Nella XXXV giornata di Serie A il Genoa ospita l’Inter al Marassi per una sfida fondamentale per gli obiettivi di stagione di entrambe le squadre: con una vittoria i padroni di casa si allontanerebbero dalla zona calda della classifica mentre i nerazzurri continuerebbero a sperare in un posto in Europa League.

https://youtu.be/E69O69D4i28

Parte meglio la squadra di Juric che protestano subito per un contatto dubbio in area di rigore tra Medel e Simeone ma l’arbitro lascia correre, l’argentino viene sostituito da Pandev che al 23′ ha l’occasione di portare in vantaggio i suoi su assist di Palladino ma il suo tiro termina debolmente tra le braccia di Handanovic.

Nella seconda metà del primo tempo sono gli ospiti a rendersi pericolosi soprattutto con Eder e Candreva che però non riescono a concretizzare, si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Nella ripresa il Genoa continua a fare la partita e il loro gioco viene interrotto ogni tanto dalle sporadiche ripartente di Perisic, ma al 70′ arriva il gol del vantaggio per i padroni di casa con l’ex di turno Pandev che approfitta della traversa colpita da Veloso per ribattere in rete il gol dell’1-0.

Pioli prova a scuotere i suoi e inserisce Gabigol e Palacio ma è ancora la squadra di Juric a controllare il gioco e a rendersi pericolosa in avanti, nel finale Damato concede un calcio di rigore per i nerazzurri su un fallo dubbio di Burdisso in area ma dagli undici metri Candreva fallisce il pareggio facendosi parare il tiro da Lamanna.

Negli ultimi minuti Kondogbia viene espulso per proteste e dopo 3′ di recupero termina 1-0 la sfida tra Genoa e Inter; con questa vittoria i grifoni tengono il passo dell’Empoli e salgono a quota 33 punti rimanendo a +5 dalla zona retrocessione mentre l’Inter incassa la terza sconfitta consecutiva e si fa raggiungere dalla Fiorentina in settimana posizione con 56 punti.

 

Tabellino

GENOA – INTER 1-0

GENOA (3-5-2): Lamanna; Gentiletti, Burdisso, Biraschi; Beghetto, Lazovic (74′ Munoz), Rigoni, Miguel Veloso, Cataldi; Simeone (19′ Pandev), Palladino (89′ Cofie).

A disposizione: Zima, Rubinho, Orban, Ntcham, Hiljemark, Taarabt, Morosini, Ninkovic, Pellegri.

Allenatore: Ivan Juric.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Andreolli, D’Ambrosio, Nagatomo (82′ Banega), Gagliardini; Kondogbia, Medel; Perisic, Candreva, Icardi (71′ Palacio); Eder (72′ Gabriel Barbosa).

A disposizione: Carrizo, Radu, Sainsbury, Santon, Yao Guy, Joao Mario, Brozovic, Biabiany, Pinamonti.

Allenatore: Stefano Pioli

Marcatori: 70′ Pandev

Arbitro: Damato

Ammoniti: 37′ Lazovic; 53′ Nagatomo; 61′ Biraschi; 77′ Medel; 86′ Burdisso; 90′ Rigoni

Espulsi: 87′ Kondogbia

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here