Toyota Tundra: un anti Raptor in lavorazione?

Secondo alcuni rumors la casa nipponica starebbe lavorando su una versione off road estrema del suo pick up

0
258
toyota tundra raptor

Il Ford Raptor ha trovato pane per i suoi denti: oltre al Ram TRX, presto potrebbe arrivare una versione off road estrema del Toyota Tundra. Secondo il sito specializzato The Drive, la divisione sportiva TRD starebbe lavorando ad un modello da deserto, entrando in quella nicchia che è esplosa da ormai un decennio. Di questo Tundra da Baja sappiamo ancora poco, ma vale la pena raccogliere queste striminzite informazioni per capire con cosa avremo a che fare in futuro. Forse.


Tundra MY 2022: il pick up Toyota è tutto nuovo


Toyota Tundra: cosa sappiamo del Raptor killer?

The Drive ha dichiarato di aver interpellato una voce interna alla Toyota, che avrebbe confermato l’esistenza del progetto. Inoltre, avrebbe suggerito che la base di partenza sarà il Desert Chase, ossia il Tundra modificato che TRD ha esposto al SEMA Show di Las Vegas lo scorso novembre. Partendo da un TRD Pro, la casa nipponica aveva realizzato un bestione pronto a mangiarsi le dune, con sospensioni rialzate, paraurti d’acciaio, fari supplementari, gabbia tubolare sul cassone e pneumatici da fuoristrada General da 37 pollici.

Mistero sul motore

Il motore è il nuovo i-Max Force V6 biturbo da 3.5 litri, con un sistema ibrido incastrato tra motore e trasmissione. La potenza complessiva è di 437 CV, con 790 Nm di coppia. Non sappiamo se il Raptor killer adotterà lo stesso apparato propulsivo, o se convergerà più su un V8, magari con un volumetrico “vecchia scuola”. Che è la direzione che la stessa Ford ha preso con il Raptor R, che secondo le ultime discrezioni, monterà il cuore della Shelby Mustang GT500. Una strada che ha già intrapreso la RAM con il TRX, che adotta il motore V8 Hellcat da 707 CV. Quale percorso sceglierà Toyota? Non lo sappiamo ancora. Anche perché il progetto resta ancora avvolto nel mistero: un rappresentante del costruttore, interpellato da Carscoops, si è rifiutato di commentare la notizia. Qualcosa bolle nel pentolone di TRD, resta solo da capire esattamente che cosa.


Ford F150 Raptor R: la guerra può cominciare