Toyota Supra Jarama: la specialissima “caliente”

Versione in serie limitata della coupé giapponese intitolata al celebre circuito alle porte di Madrid

0
201
toyota supra jarama

Jarama è una delle piste storiche del panorama europeo, e da oggi, è anche il nome di una versione speciale della Toyota Supra. La Jarama Racetrack Edition è una serie limitata che prende il nome dal celebre autodromo alle porte di Madrid, sede di un GP di Formula 1 nel 1981 e di uno del motomondiale nel 1998. La Supra Racetrack Edition sarà prodotta in soli 90 esemplari, tutti riservati al mercato europeo. Due vetture sono destinate alla Spagna, di cui una è di proprietà della filiale iberica della casa nipponica.

Toyota Supra: com’è fatta la Jarama Racetrack Edition?

La Jarama si distingue dalle altre Supra per due particolari. Il primo è la colorazione della carrozzeria, un Horizon Blue che avrà una tonalità esclusiva, non disponibile sui modelli standard. Il secondo sono le targhette, sul battitacco e sulla plancia anteriore con la scritta “Jarama Racetrack Edition” ed il numero di serie. Restando all’interno, le finiture di plancia e console centrale sfoggiano una bella trama in fibra di carbonio, mentre i sedili ed i pannelli delle portiere sono in alcantara: una chicca che ricorda una sportivissima del passato come la Lancia Delta Integrale. Sul solo modello destinato al mercato spagnolo, Toyota ha aggiunto un pizzico di lusso inaspettato: un set di guanti, due valigie, un portachiavi di pelle ed un telo copri auto personalizzato! Questi accessori sono destinati a diventare cimeli in futuro.

Meccanica non troppo speciale

Per quanto riguarda la meccanica, la Supra Jarama rimane identica alle versioni di serie. Il 6 cilindri biturbo BMW da tre litri (qui non è disponibile la variante a quattro cilindri) è nella configurazione da 340 CV e 500 Nm di coppia. Curiosamente, Toyota non ha adottato la configurazione più recente del sei in linea, quella da 382 CV. Il cambio è lo ZF automatico a dieci rapporti. La Jarama ha di serie il pacchetto SafetySense+. Il pacchetto comprende i vari sistemi ADAS si guida assistita, come il monitor dei punti ciechi, il lane assist, la frenata automatica d’emergenza ed il cruise control adattativo. L’impianto infotainment prevede uno schermo da 8″8, la connettività Bluetooth ed il sistema Apple CarPlay.


Toyota Supra: nel 2023 un upgrade da manuale