Torta di carote con glassa al limone piccante

0
332

Questa torta facile e fresca è lo spuntino pomeridiano perfetto e anche una colazione perfetta il giorno successivo. È leggermente speziato e privo di noci e frutta, ma sentiti libero di aggiungere circa 1/2 tazza di noci tritate o frutta secca, se è così che ti piace la tua torta di carote. C’è un po ‘di carota grattugiata opzionale nella glassa al limone, che non conferisce così tanto sapore, ma fornisce una bella tonalità arancione chiaro. Se grattugiare la carota per la glassa sembra complicato, puoi sicuramente saltarlo.

INGREDIENTI

Per la torta d carote

  • ¾ tazza / 180 ml di olio neutro o olio d’oliva delicato, più una quantità per ungere la padella
  • 1 tazza / 225 grammi di zucchero di canna chiaro confezionato
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ cucchiaino di cardamomo macinato
  • 1 cucchiaino di sale kosher
  • 1 ¾ tazze / 225 grammi di farina per tutti gli usi
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza e mezza confezionata di carote sbucciate e grattugiate (circa 6 once / 165 grammi, da 3 carote medie)

Per la glassa

  • 1 limone
  • 1 tazza / 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di carota finemente grattugiata (opzionale)

Le carote, mille modi per utilizzarle in cucina


Preparazione

Preparare la torta: scaldare il forno a 180 gradi e sistemare una griglia al centro. Ungi una teglia da forno da 9×5 pollici e foderala con una striscia di carta forno che pende sui due lati lunghi. Olia anche la carta. Aggiungere lo zucchero di canna chiaro e le uova in una ciotola grande e frullare energicamente fino a ottenere un colore pallido, circa 2 minuti. Aggiungere l’olio, la cannella, il cardamomo e il sale. Sbatti fino a ottenere un composto omogeneo e omogeneo. Aggiungere la farina, il lievito e il bicarbonato di sodio e frullare, iniziando a incorporare lentamente la farina senza versarla, finché non sarà ben amalgamata e liscia, passando a una spatola di gomma se necessario. Incorporare le carote grattugiate. La pastella sarà molto densa. Raschiare la pastella nella padella preparata e lisciare la parte superiore. Picchietta alcune volte la padella sul bancone per rimuovere le bolle d’aria più grandi. Cuocere la torta fino a quando diventa dorata e gonfia e un tester inserito al centro risulta pulito, da 50 a 60 minuti. Metti la teglia su una griglia a raffreddare per 10 minuti. Dopo 10 minuti, utilizzare la carta forno per sollevare la torta dalla teglia e appoggiarla sulla griglia sopra una teglia per farla raffreddare completamente.

Preparare la glassa per la torta di carote

Quando la torta è fredda, prepara la glassa: scorza finemente il limone in una ciotola media. Spremere il limone e mettere da parte il succo di limone. Aggiungere lo zucchero a velo e la carota finemente grattugiata (se utilizzata) nella ciotola con la scorza, insieme a 4 cucchiaini di succo di limone. Sbatti vigorosamente fino a che liscio. Aggiungere altro succo di limone secondo necessità per ottenere una glassa densa ma colabile. Versate la glassa sulla torta raffreddata e lasciate riposare qualche minuto prima di affettare. Conserva la torta ben avvolta a temperatura ambiente per 3-4 giorni.