Torna l’Aniene Festival dal 3 luglio nel parco Nomentano a Roma

0
298
aniene festival
Numerosi occasioni per incontrarsi all'Aniene Festival dal 3 luglio al 3 agosto

Un salotto sul fiume, un teatro sotto le stelle, una pista da ballo e un café chantant che dai boulevard di Parigi arriva nel cuore del quartiere romano di Montesacro, sulle rive dell’Aniene. Tutto questo è l’Aniene Festival che dal 3 luglio al 3 agosto torna nel parco Nomentano a due passi dall’omonimo Ponte.

aniene festival
Numerosi occasioni per incontrarsi all’Aniene Festival dal 3 luglio al 3 agosto

L’evento dell’Estate Romana, giunto quest’anno alla sua terza edizione, sarà aperto tutti i giorni dalle 17 a mezzanotte con un programma che vede confermati gli appuntamenti chiave che ne hanno decretato il successo e tante novità.

Sei proposte per incontrarti all’Aniene Festival

La proposta artistica suddivisa in sei aree tematiche – Balera Swing, Concerti in Pista, Comedy Night, Swing Factor, Giro di Pista, Incontri – è caratterizzata dall’alternarsi, sera dopo sera, di concerti dal vivo, spettacoli teatrali, incontri letterari, esposizioni artistiche, lezioni di danza. Tutto rigorosamente gratuito. Peculiarità della location è l’assenza di un vero e proprio palcoscenico, sostituito da una pista “partecipativa” di 200 metri quadri dove artisti e pubblico saranno co-protagonisti.

Ogni mercoledì e venerdì, a partire dalle 22, spazio ai concerti live. Si parte con la serata di apertura del 3 luglio, organizzata in collaborazione con Nastro Azzurro Live, che punta su tre giovani talenti della scuderia Woodworm, etichetta di riferimento per la nuova scena musicale italiana: i Manitoba, gli Ego e Spumante saranno i protagonisti di una serata Indie con musica no-stop fino a chiusura.

Aniene Festival
L’estate romana inizia il 3 luglio fino al 3 agosto

I nomi in calendario

Tra gli altri nomi in calendario:
– 5 luglio: Ilaria Graziano&Francesco Forni con il loro ultimo disco “Twinkle Twinkle”, un mix di musica blues, country, folk, tango e canzoni napoletane
– 19 luglio: i Veeblefetzer, band capace di unire il groove ai fiati con elementi di hip hop e tropical gipsy
– 22 luglio: Tonina Saputo, cantante di origini siciliane e afroamericane al suo primo tour in Italia
– 27 luglio: Los3Saltos, pionieri della cumbia made in Italy, che il 27 luglio presenteranno il loro ultimo album.

Non mancheranno i momenti dedicati alle atmosfere degli anni ’30 e ’40. Un viaggio nel tempo scandito dalle sonorità del jazz e dello swing proposte dalle big band del musicista Luca Filastro (6 e 28 luglio) e del maestro Carlo Capobianchi (14 luglio). Per i cultori di questo genere ogni giovedì ci sarà anche lo Swing Factor: serate dedicate al jazz da ballo con quintetti ogni volta diversi capitanati dal sassofonista Giorgio Cùscito. Chi volesse cimentarsi in pista, inoltre, potrà approfittare ogni giorno delle lezioni gratuite di danza curate da alcune scuole di ballo romane.

Saranno le Comedy Night ad animare il martedì sera dell’Aniene Festival, con improvvisazioni e  Stand Up Comedy, come quelle del progetto U.G.O. Uno spettacolo proposto da quattro artiste di un collettivo tutto al femminile che il 16 luglio porteranno in scena dei brevi monologhi sarcastici sull’osservazione critica della contemporaneità.

Ma anche lezioni di ballo ed esposizioni artistiche

Nell’arena di parco Nomentano spazio anche a “Giro di Pista” – lezioni ed esibizioni di samba, forrò, murga, tango e pizzica salentina. Fino alle esposizioni artistiche – come quelle organizzate il 22 e 29 luglio dai giovani del collettivo Cuercia. I giochi da tavolo con vere e proprie “maratone” e tornei per tutte le età dalle 17 fino a tarda notte. Per il ciclo delle chiacchierate letterarie, il 7 luglio Giuseppina La Delfa presenterà il libro “Tutto quello che c’è voluto” con l’autrice Marilena Grassadonia; il 16 luglio Lorenza Pieri dialogherà con Tiziana Lo Porto, autrice de “Il giardino dei mostri”; il 23 luglio sarà la volta di Pierpaolo Mandetta  con il suo “Il club delle pecore nere”.

Nell’area market del villaggio non mancheranno spazi dedicati all’artigianato e al vintage. Una ristorazione curata dal laboratorio gastronomico gourmet Food on the Road, e un angolo per mamme e bambini realizzato in collaborazione con il MOM Festival.

La collaborazione con Nastro Azzurro

Nastro Azzurro Live è la piattaforma multidisciplinare di Nastro Azzurro che porta negli eventi e nei locali italiani i migliori artisti del panorama musicale indie.

Nastro Azzurro – la birra premium italiana più bevuta al mondo – è il brand dai tratti caratteristici di un prodotto “made in Italy”. Si rivolge ad un pubblico curioso e sempre alla ricerca delle ultime tendenze, proprio come quello dell’Aniene Festival; è il brand che guarda al futuro con curiosità e capacità innovativa; è il brand della Moving Forward Generation, di quei giovani italiani ottimisti, curiosi e che guardano al futuro.

L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here