TORINO – SCONTRI AL LUIGI EINAUDI

0
877

Ieri al Campus Luigi Einaudi di Torino si sono verificati alcuni scontri. Nella giornata di ieri al Campus Luigi Einaudi di Torino sono avvenuti alcuni scontri tra collettivi autonomi ed alcuni studenti di destra; durante gli scontri tre studenti di destra sono andati all’ospedale Gardenigo di Torino e nel tentativo di calmare gli studenti più faccinorosi sono giunti sul posto le forze dell’ordine torinesi assieme ad alcuni capi dell’università 
 L’aggressione è avvenuta nella mattinata mentre gli studenti di destra stavano andando a ripulire l’aula Borsellino a loro concessa dall’università di torino; dopo l’aggressione i tre studenti di sinistra antagonista che hanno compiuto il fatto si sono rifugiati all’interno dell’aula presa d’assalto “Torino è medaglia d’oro della Resistenza e non si può tollerare che un gruppo razzista e xenofobo possa volantinare in università”

Gli studenti di destra che hanno fatto a botte con gli altri studenti dei gruppi autonomi facevano parte del Fuan ed era presente agli scontri anche il Consigliere regionale e comunale di Torino Maurizio Marrone ed in una nota rilascia le seguenti dichiarazioni ; “Mi sembra assurdo – sostiene – che un gruppo cinquanta persone armato di caschi e bastoni assalti un’aula e degli studenti”.