La vittima è stata trascinata per 50 metri, inutile il ricovero in ospedale. Prima dellʼincidente, aveva appoggiato la bici a una siepe e attraversato la strada a piedi.

Un uomo è morto nella notte in ospedale a Torino dopo essere stato investito da un’auto che non si è fermata per prestare soccorso. La polizia sta indagando per risalire all’identità del pirata della strada. La vittima aveva appoggiato la propria bicicletta a una siepe e stava attraversando la strada a piedi. Dopo essere stato investito, l’uomo è stato trascinato per una cinquantina di metri. A chiamare i soccorsi è stato un passante.

L’uomo, ferito ma ancora in vita, era stato trasportato al Pronto soccorsodell’ospedale Cto, dove i medici si erano riservati la prognosi. Poche ore dopo però è deceduto.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here