Torgiano Winter: vino e cultura

Appuntamento il 25 novembre con un reading teatrale da sorseggiare e poi con incontri con autori e concerti

0
268
Torgiano Winter
Torgiano Winter

In una Città del Vino e uno dei “Borghi più belli d’Italia” dal 25 novembre al 24 marzo 2023, si terrà la prima edizione della manifestazione culturale Torgiano Winter. Propone 8 appuntamenti tra reading teatrali, presentazioni di libri, concerti jazz e di lirica. Tutte le iniziative sono organizzate dalla Fondazione Lungarotti col sostegno della Fondazione Perugia e del Gruppo omonimo e la collaborazione del Comune. L’ingresso agli eventi, fino ad esaurimento posti, è gratuito mentre, a pagamento e su prenotazione, saranno il pranzo del 3 dicembre e la cena del 10 marzo 2023.


Vinoterapia: dall’uva un elisir di bellezza e benessere per l’epidermide


Torgiano Winter è un evento organizzato in un periodo di scarsa affluenza turistica?

Teresa Severini, Consigliere della Fondazione Lungarotti parla dell’iniziativa. “Torgiano Winter è un progetto di arricchimento della stagione invernale, quando il turismo è più rarefatto. Gli eventi culturali vedranno infatti protagonisti artisti di teatro, scrittori, giornalisti, divulgatori scientifici, musicisti, critici d’arte. A fronte del genius loci di Torgiano, “vino” in ogni sua declinazione, questa volta, pur partendo da esso con un reading d’eccezione, la Fondazione Lungarotti offrirà la possibilità di spaziare su più argomenti rivolti ad un pubblico con diversi interessi. Un sentito ringraziamento alla Fondazione Perugia per il prezioso aiuto e al Comune per la collaborazione”.

Gli appuntamenti di Torgiano Winter

Si partirà il 25 novembre alle 21 alla Sala Sant’Antonio con Massimiliano FINAZZER FLORY, Drammaturgo, Attore, Regista di teatro e Cinema. Si esibirà in un reading dal titolo Parole nel calice: un viaggio tra memoria, immagini ed emozioni. Un invito a sorseggiare una serata teatrale unica nel suo repertorio. Il 3 dicembre, l’Enoteca Cantina Lungarotti ospiterà alle 11 la giornalista Eva GRIPPA che presenterà il libro Kate. Luci e ombre della futura regina (De Agostini Editore). Il 16 dalle 21 si terrà il Concerto di Natale a cura dell’Associazione Ciro Scarponi di Torgiano che proporrà una selezione di brani da La Traviata di Giuseppe Verdi. Protagonisti dello spettacolo saranno quindi il Pianista e Narratore Stefano RAGNI, il soprano Chiara VESTRI, il tenore Alessandro ZUCCHETTI e il baritono Manuel MASSIDDA.

Gli appuntamenti del 2023

Il 20 gennaio 2023 alla Sala Sant’Antonio alle 21, sarà la volta di un concerto jazz con Pietro Paris ‘Underneath’ Trio. Il gruppo è formato dai talentuosi Pietro PARIS al contrabbasso, Manuel MAGRINI al pianoforte e Lorenzo BRILLI alla batteria. Il 10 febbraio, Mario Tozzi, Primo ricercatore CNR e Divulgatore scientifico, presenterà il libro Mediterraneo inaspettato. La storia del Mare nostrum raccontata dai suoi abitanti (Mondadori Editore). L’incontro si terrà quindi alle 21 nella Sala Sant’Antonio. Il 24 il Giornalista Enrico Casarini presenterà il titolo Il duetto Mina Battisti. Teatro 10, 1972 (Casa Editrice Minerva). Sarà proiettata anche la loro storica trascinante performance che si tenne il 23 aprile 1972 nel varietà televisivo Teatro 10 della RAI.

Incontri di Torgiano Winter a marzo

L’appuntamento è alle 18.30 nella Sala Sant’Antonio. Il 10 marzo, alle 18.30, si terrà la presentazione del lavoro del Manager Roberto Racca Me la ricordo come una giornata felice. Pagine di vite e di vino (Allemandi Editore). Dialogherà con l’autore il Giornalista Antonio Boco. La conclusione degli incontri di Torgiano Winter sarà quindi il 24 col Critico d’arte Carlo Vanoni parlerà della sua fatica editoriale alle 18.30.

Immagine da cartella stampa.