Togliere il ghiaccio dai vetri dell’auto in pochi secondi

0
197

Gli esperti consigliano agli automobilisti di agire quest’inverno per prevenire o ridurre l’impatto del gelo e del ghiaccio sul parabrezza, suggerendo alcune soluzioni uniche. Con il rapido abbassamento delle temperature, gli automobilisti si preparano a trascorrere più tempo al mattino per rimuovere la brina, il ghiaccio e potenzialmente la neve dalla propria auto. Raschiare il parabrezza nel gelo è un lavoro indesiderato e che richiede tempo, quindi gli esperti hanno suggerito alcuni metodi alternativi per togliere il ghiaccio dai vetri dell’auto.


Parcheggiare l’auto verso est

Una cosa semplice come parcheggiare l’auto nel posto giusto può dare agli automobilisti un lavoro in meno di cui preoccuparsi in una mattina fredda. Poiché il sole sorge a est, può sciogliere il ghiaccio sul parabrezza per il conducente, regalandogli qualche minuto in più a letto. Tuttavia, dipende dalla quantità di luce solare ricevuta e da quanto presto si esce di casa.

Spruzzare aceto

Con un po’ di pianificazione, gli automobilisti possono evitare che si formi la brina e spruzzare il parabrezza può essere d’aiuto. Una soluzione mista di acqua e aceto spruzzata sull’auto la sera prima aiuta a prevenire la comparsa della brina. L’aceto viene spesso utilizzato come sghiacciante perché il suo punto di congelamento è molto più basso di quello dell’acqua, il che significa che l’acqua non ha la possibilità di depositarsi e congelare sopra l’aceto.

Lenzuola

Se gli automobilisti non hanno altra scelta che parcheggiare all’aperto durante la notte, possono utilizzare un lenzuolo vecchio o di ricambio per aiutarsi. Mettere un lenzuolo o un grande pezzo di cartone sul parabrezza e usare i tergicristalli per tenerlo in posizione durante la notte è un modo efficace ed economico per proteggerlo dal ghiaccio. È importante ricordare che guidare con una visione limitata in condizioni di tempo ghiacciato non solo è pericoloso, ma può anche comportare una multa di 100 sterline e tre punti sulla patente.

Riempite una borsa con acqua calda

Può sembrare ovvio, ma vale sempre la pena di ricordare che non bisogna mai versare acqua bollente sul parabrezza. Un portavoce di Lotus Car Rental ha dichiarato: “Può sembrare ovvio, ma vale sempre la pena ricordare che non bisogna mai versare acqua bollente sul parabrezza. Anche se uno su cinque di noi ha ammesso di averlo fatto, anche versare acqua tiepida può causare la rottura dei vetri dell’auto, soprattutto se sono già scheggiati. Invece, versate dell’acqua calda in un sacchetto a chiusura lampo e strofinate il sacchetto sul parabrezza”. Questo trucco è diventato virale su TikTok lo scorso inverno perché toglie il ghiaccio in pochi secondi”.

Strofinate una cipolla sul parabrezza

Le cipolle hanno un effetto simile all’aceto e, se non hanno una cipolla nella dispensa, gli automobilisti possono provare con le patate. Le molecole di zucchero di questi ortaggi possono agire per rompere la brina non appena si forma sul finestrino. Tagliate una cipolla o una patata a metà e strofinatela generosamente sui finestrini e sul parabrezza la sera prima, in modo da eliminare la brina.