Timothy Snyder: “La terra del mondo libero ha bisogno del KGB?”

Lo storico esperto della Yale University ha condannato la repressione delle proteste con agenti federali del presidente Donald Trump: "La terra del mondo libero ha bisogno di un KGB?".

0
141
Timothy Snyder
Il professor Timothy Snyder e il suo libro "On Tyranny".

Lo storico esperto di totalitarismi di Yale, Timothy Snyder, ha condannato la decisione di Trump di utilizzare dei federali per placare le proteste a Portland. Si è infatti chiesto:”La terra del mondo libero ha bisogno del KGB?”.

Timothy Snyder e le critiche a Trump

In un’intervista a “The 11th Hour”, l’esperto di Yale Timothy Snyder ha parlato delle proteste e della risposta di Trump. Snyder è esperto nel campo dei regimi totalitari e tirannici. Nel 2017 ha scritto un libro, On Tyranny, nel quale analizza tutti i dittatori e leader totalitari durante la Storia.

Quando il conduttore Brian Williams gli ha chiesto cosa ne pensasse della risposta armata di Trump per reprimere le rivolte, Snyder ha risposto che sembrava di essere in un Paese autoritario. Egli infatti ha paragonato le mosse draconiane del Presidente a quelle dei dittatori e dei leader autoritari del suo libro.

Williams, riferendosi anche al libro, ha detto: “Il tuo libro elenca così tanto di ciò che stiamo vivendo negli USA ora. Edifici con il nome del proprio leader scritto sopra, sfilate militari, e adesso anche forze armate che reprimono le proteste”. Snyder ha risposto: “Sì. La domanda è: la terra del mondo libero ha bisogno di un KGB? Direi che la risposta è no”.

Inoltre, il professore ha aggiunto: “Gli Stati Uniti d’America non hanno bisogno di una polizia segreta. Non ha bisogno di una forza di polizia che non si identifica e che allontana le persone a caso dalla strada. Questo è l’incubo di uno stato autoritario o totalitario”.


Le proteste a Portland – scontro fra Oregon e Trump


Le altre dichiarazioni di Snyder

L’esperto ha continuato dicendo che questo tipo di condotta da parte di un governo può rapidamente portare ad abusi di potere più estremi. Ha infatti affermato: “La Storia ci dice le persone al governo che si comportano in questo modo, sono persone che hanno sempre vissuto senza rispettare la legge”.

Inoltre, Snyder ha dichiarato che una cosa che lo preoccupa molto è che le decisioni del Presidente non si basano sulla legge, ma su teorie di cospirazione. Infatti, secondo l’esperto, il Presidente pronuncia parole pericolose, come “anarchici” e “terroristi”. Tutto ciò è però una teoria di cospirazione, perché negli USA nulla di questo sta accadendo.

Timothy Snyder ha concluso dicendo: “Siamo ancora in tempo per fermarlo. E dovremmo fare la cosa giusta prima che sia troppo tardi”.

Commenti