Tim Cup: Fiorentina-Napoli 1-3, le pagelle di datasport

0
201

Le pagelle di Fiorentina-Napoli, terminata 1-3

FIORENTINA
Neto 6 Non può nulla in occasioni delle due reti di Insigne. Si butta forse con ritardo sul 3-1 di Mertens
ma in precedenza su Pandev è perfetto in uscita
Rodriguez 5 Come Savic, fatica a tenere a bada Higuain e compagni
Pasqual 5 Non riesce mai ad entrare nel match. Dalle sue parti Insigne è spesso e volentieri lasciato troppo solo. Esce nella ripresa per far spazio a Mati Fernandez
Tomovic 5.5 Ha la sfortuna di deviare nella propria rete il secondo tiro di Insigne
Savic 5.5 Gli attaccanti del Napoli sono ovunque, si inseriscono negli spazi e fatica a tenerli a bada
Aquilani 6 Muscoli e polmoni in mezzo al campo. Questa sera è più utile in fase di rottura che in quella di impostazione
Pizarro 5 Mai in partita, fatica a salire in cattedra con le giocate a cui ci ha abituato
Borja Valero 6 Tanta buona volontà: cerca invano di servire gli attaccanti, apparsi troppo spaesati
Ilicic 5 E’ bravo a servire Vargas per il gol del peruviano ma sbaglia clamorosamente a tu per tu con Reina il pareggio
Vargas 6.5 Ha il grande merito di accorciare le distanze con un perfetto sinistro sul filo del fuorigioco
Fernandez 6 Ci prova più volte con bordate da lontano ma Reina è attentissimo
Joaquin 5.5 Poco movimento là davanti. Non è un attaccante e si vede. Esce per far posto a Rossi
Matri 6.5 Entra e sembra subito in palla. Serve a Ilicic un pallone ghiotto per il 2-2 e poi spedisce di poco a lato una sfera in arrivo da Ilicic
Rossi 5.5 Rientra in campo ed è già un’ottima notizia per la Fiorentina e per Prandelli, in tribuna per assistere il match. Fatica però a trovare la giocata giusta
All. Montella 5.5 La sua Fiorentina nei primi minuti appare un pugile messo all’angolo. Col tempo la squadra migliora ma fatica troppo a trovare la via del gol. Forse una punta come Matri poteva servire

NAPOLI
Reina 6.5 Prova tutto sommato senza grossi patemi quella del portiere viola che non può nulla sul gol di Vargas ed è bravo nelle uscite alte
Henrique 6.5 Riesce a difendere con ordine trovando anche spesso spazio per ripartenze insidiose
Ghoulam 6.5 Dalle sue parti la Fiorentina si vede pochissimo. Lui tiene bene e chiude la gara senza affanni
Fernandez 6 Sempre preciso, soprattuto di testa, in chiusura sui pochi attacchi viola
Albiol 5.5 Dopo l’ammonizione nel primo tempo cerca stare tranquillo. Si perde Ilicic nel finale
Jorginho 5.5 Lavoro oscuro quello dell’ex centrocampista del Verona che deve faticare in mezzo al campo
Inler 5 Troppo nervoso fin dai primi minuti. Già ammonito rischia il giallo e alla seconda brutta entrata Orsato lo caccia
Hamsik 6.5 Esce dolorante nella ripresa ma nel primo tempo è uno dei più positivi. Suo il perfetto assist dopo un contropiede per il primo gol di Insigne
Behrami 6 Entra per recuperare palloni in mezzo al campo
Mertens 7 Al posto di Hamsik tocca pochi palloni ma quello decisivo lo butta dentro
Higuain 6 E’ preziosissimo in occasione del raddoppio di Insigne. Ha una sola occasione per segnare ma Borja Valero spazza sulla linea una sua deviazione sotto rete
Pandev 6.5 Buon ingresso quello del macedone che svaria sul fronte d’attacco sfiorando anche il gol
Callejon 6.5 Ha il merito di lottare dal primo al novantesimo. Bravo a regalare a Mertens il 3-1
Insigne 7.5 Semplicemente straordinario. Corre da inizio alla fine trovando due reti: la prima di pregevole fattura
All. Benitez 7 Il suo Napoli è subito padrone del match. Schiera la migliore formazione possibile e la scelta di schierare Insigne lo premia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here