Tifone In-Fa sta per toccare terra: l’impatto e inevitabile per la Cina

0
381
Tifone In-Fa

Il tifone In-Fa spaventa la Cina. Continua l’avvicinamento del tifone In-Fa alla costa della Cina orientale affacciata all’Oceano Pacifico. Meno di 24 ore all’inevitabile impatto

Continua l’avvicinamento del tifone In-Fa alla costa della Cina orientale affacciata all’Oceano Pacifico e ormai mancano meno di 300km, ovvero meno di 24 ore al landfall. Ciò avverrà nella giornata di domenica poco a nord di Ningbo, nella provincia di Zhejiang, poco a sud di Shanghai. In-Fa è un  tifone equivalente alla categoria 1 di un uragano e si sposta verso nordovest alla velocità di 18km/h innescando venti a 150km/h che sollevano onde alte più di 10 metri.

In-Fa sta già producendo forte maltempo sull’isola di Taiwan, nonostante il suo centro si trovi piuttosto distante dalle coste settentrionali. Il totale degli accumuli pluviometrici destinati a Taiwan potrebbe superare i 200mm, anche qualcosa di più sui rilievi più esposti. Ma le conseguenze per la costa cinese potrebbero essere ben più gravi, visto l’impatto diretto.

Allerta meteo in Cina e Giappone: tifone In-Fa verso la Cina tempesta Nepartak verso…

Tifone IN-FA potrebbe dirigersi verso Tokyo

Temperature roventi oggi: ma due regioni sono a rischio temporali

La provincia dello Zhejiang dovrebbe essere quella più colpita e il maltempo coinvolgerebbe anche Shanghai. Su alcune aree sono previsti accumuli pluviometrici tra 450 e 600mm e tra le città più colpite ci sarà quella di Ningbo. A Shanghai potrebbero cadere tra i 200 e i 400mm di pioggia, mentre i venti sulla costa coinvolta dal landfall di In-Fa potrebbero raggiungere i 120-130km/h.

La rotta prevista di In-Fa
La rotta prevista di In-Fa

Nel frattempo sul Pacifico è nata una nuova tempesta tropicale, battezzata Nepartakdiretta verso il Giappone e destinata ad effettuare il suo landfall all’inizio della prossima settimana poco a nord di Tokyo, dove sono in corso i Giochi Olimpici.

La rotta prevista di Nepartak
La rotta prevista di Nepartak

La provincia dello Zhejiang dovrebbe essere quella più colpita e il maltempo coinvolgerebbe anche Shanghai. Su alcune aree sono previsti accumuli pluviometrici tra 450 e 600mm e tra le città più colpite ci sarà quella di Ningbo. A Shanghai potrebbero cadere tra i 200 e i 400mm di pioggia, mentre i venti sulla costa coinvolta dal landfall di In-Fa potrebbero raggiungere i 120-130km/h.

La rotta prevista di In-Fa
La rotta prevista di In-Fa

Nel frattempo sul Pacifico è nata una nuova tempesta tropicale, battezzata Nepartakdiretta verso il Giappone e destinata ad effettuare il suo landfall all’inizio della prossima settimana poco a nord di Tokyo, dove sono in corso i Giochi Olimpici.

La rotta prevista di Nepartak
La rotta prevista di Nepartak

Fonte: Earth Shaker PH