The Sims 4 diventa ecologista

0
329
The Sims 4: a giugno arriva l'aggiornamento ambientalista.

Svolta ambientalista in arrivo per The Sims 4. La popolare serie di videogame, sulla cresta dell’onda da ormai vent’anni, si prepara ad accogliere nuove modalità di gioco che insegneranno agli appassionati come adottare e seguire uno stile di vita green, improntato sul rispetto della natura e sulla lotta all’inquinamento dilagante nelle nostre città. Il produttore Electronic Arts ha annunciato che sta per introdurre un nuovo aggiornamento, Eco Lifestyle Expansion, basato proprio sull’introduzione di funzionalità ecologiste.

Questa espansione sarà formata da una serie di opzioni che consentiranno ai giocatori di seguire comportamenti rispettosi dell’ambiente per contribuire (nella simulazione virtuale ovviamente) alla tutela della salute del pianeta. Inoltre, sarà possibile acquistare anche oggetti o materiali sostenibili, come ad esempio i pannelli solari da installare nelle proprie case per sfruttare le energie rinnovabili.

The Sims 4: le novità del pacchetto Eco Lifestyle.

Il comunicato con il quale EA ha anticipato il rilascio della versione green di The Sims 4 spiega che si potranno compiere diverse azioni per contrastare l’inquinamento, come la produzione di energia elettrica e idrica con pannelli solari e turbine eoliche. Inoltre i personaggi del videogame avranno l’opportunità di mangiare sano coltivando da sé gli ortaggi o la frutta tramite un giardino verticale. E nella sfera lavorativa si potrà fare carriera in professioni del tutto nuove come il progettista civile e l’artigiano freelance.

Animal Crossing: perché il videogame Nintendo è stato ritirato dal mercato cinese

Allo scopo di sensibilizzare i propri clienti, EA con l’aggiornamento green del suo popolare titolo darà l’opportunità di avere anche un certo impatto sulla comunità del gioco, organizzando progetti ambientalisti e votati alla sostenibilità con i vicini. Non mancherà una certa attenzione alla raccolta differenziata dei rifiuti, e sarà consentito di cercare tra l’immondizia oggetti abbandonati ma pienamente riutilizzabili e riciclabili. L’azienda statunitense sottolinea che chi non ricorrerà a questi comportamenti ecologisti rischierà di vedere la sua città sommersa dai rifiuti piuttosto che circondata dal verde degli alberi e dei prati.

The Sims 4: il ristorante vegano

Non è la prima volta che The Sims 4 si apre all’ambientalismo. Infatti, prima di Eco Lifestyle Expansion, lo scorso anno un famoso youtuber, LilSimsie, aveva realizzato e diffuso un aggiornamento che permetteva di accedere ad un ristorante vegano. Non di rado, infatti, gli appassionati di questo videogame si dilettano nel creare dei file di avvio che in diverse occasioni vengono salutati con piacere da tutti i giocatori.

La modalità sviluppata da LilSimsie prevedeva la presenza di un locale che offriva ai personaggi un menù completamente a base di piatti vegani. Inoltre lo youtuber aveva anche introdotto dei comportamenti volti a promuovere l’integrità e l’inclusione all’interno di ogni comunità. La sua espansione prevedeva circa 60 nuove famiglie da gestire durante il gioco. Tornando invece al nuovo pacchetto green annunciato da EA, questo sarà disponibile dal 5 giugno per PlayStation 4, Mac, PC e Xbox One.

The Sims 4: l’espansione green arriva il 5 giugno.

Ricordiamo, infine, che durante il periodo di lockdown globale causato dall’epidemia di coronavirus che si è abbattuta sul mondo, si è registrato un notevole aumento di vendite e di download di videogiochi. Ad esempio, l’ultima versione di Animal Crossing targata Nintendo, in soli tre giorni è arrivata a vendere circa 1,8 milioni di copie in Giappone. I giochi online sono stati molto richiesti perché, in periodo di quarantena ed isolamento, hanno aiutato le persone a socializzare con gli altri e anche a stringere nuove amicizie pur se confinate tra le mura casalinghe.

Commenti