The Light We Carry: il nuovo libro di Michelle Obama

0
261
The Light We Carry: il nuovo libro di Michelle Obama

L’ex first lady Michelle Obama presenta il suo nuovo libro “The Light We Carry”. Nel libro, Obama affronta diverse tematiche, dal razzismo all’essere genitore, fino alla menopausa. Il libro sarà disponibile dal 15 novembre.  

Il nuovo libro di Michelle Obama: The Light We Carry

L’ex first lady Michelle Obama ha annunciato l’uscita del suo nuovo libro, nel quale si apre al pubblico e racconta il suo privato. Il libro, intitolato “The Light We Carry: Overcoming in Uncertain Times”, sarà disponibile nelle librerie dal 15 novembre. Secondo quanto riferito dalla stessa Obama, il libro parla di come lei ha affrontato il razzismo, le difficoltà del matrimonio, l’essere genitore e persino la menopausa. Nello specifico, il libro si focalizzerà su come l’ex First Lady ha cercato di mantenere il controllo durate i periodi di incertezza sociale e politica. Con umorismo, candore e compassione, esplora anche questioni legate alla razza, al genere e alla visibilità, incoraggiando i lettori a lavorare attraverso la paura. “The Light We Carry” cerca di ispirare i lettori a esaminare le proprie vite, identificare le loro fonti di gioia e connettersi in modo significativo in un mondo turbolento.

Non posso credere che siano ormai passati alcuni anni da quando ho pubblicato il mio libro di memorie, Becoming, e da allora sono successe molte cose. Abbiamo assistito a una pandemia globale, abbiamo assistito a un’insurrezione, a una marea crescente di odio, bigottismo e intolleranza e molto altro ancora, e spesso mi sento di perdere il mio equilibrio. Non so voi, ma io mi sono sentita vulnerabile e sì, a volte, ho avuto paura. Come superiamo tutto questo? Come superiamo le nostre paure? Come possiamo incanalare la nostra frustrazione in qualcosa di positivo? E come riaccendere quella fiamma che è dentro ognuno di noi? Ho riflettuto molto su questo tipo di domande”, ha detto Michelle Obama nel presentare il suo nuovo libro.


Leggi anche: Texas: scuola non rimuoverà libro su Michelle Obama