The Gifted: gli altri X-Men

0
429

THE GIFTED è una serie televisiva statunitense in produzione dal 2017, la quale al momento conta una stagione e 13 episodi; una seconda stagione è già in programma dato il recente rinnovo. Negli Stati Uniti così come in Italia è trasmessa dalla Fox. Nel paese nostrano la messa in onda della prima stagione del serial è terminata proprio giorni fa.

Creata da Matt Nix, si tratta di una serie fantascienza/azione con una base supereroistica dal momento in cui il gruppo di protagonisti appartiene all’universo degli X-Men (sono ripresi infatti dai celebri fumetti della Marvel). Per questa ragione lo show è ambientato nella stessa linea narrativa della saga cinematografica degli X-Men. Tra i produttori esecutivi dello show figurano anche Bryan Singer e Simon Kinberg (il quale già lavorò sulla serie di film menzionata).

Tra i protagonisti principali, trattandosi di un cast corale, troviamo Reed e Caitlin Strucker, due genitori “umani” i quali da un giorno all’altro scoprono che i propri figli sono in realtà mutanti (fatto che i due ragazzi scoprono loro stessi quasi in contemporanea al padre e alla madre). Essendoci una faida in corso tra umani e mutanti, la famiglia si ritrova così a fuggire dal governo (governo per il quale Reed lavorava fino ad un giorno prima di fuggire, dando lui stesso la caccia ai mutanti, che ora vede invece naturalmente con occhi diversi). Gli Strucker si uniscono ad un gruppo di mutanti clandestini che cercano di sopravvivere a questa situazione in cui gli umani li credono un male per la società. Saranno tanti i personaggi primari, ognuno con la sua storia personale e con le proprie motivazioni determinanti ad intraprendere questa resistenza. A dargli la caccia ci sarà il Sentinel Service.

La serie è stata accolta sostanzialmente in modo favorevole dalla critica, risultando godibile, anche se però si poteva osare di più col materiale a disposizione, come se non si fosse sfruttato tutto il potenziale per non rischiare di fare il passo più lungo della gamba. Nonostante ciò come detto la produzione ha confermato il rinnovo per una seconda stagione.

Tra gli attori protagonisti recitano: Stephen Moyer (ricordato su tutti per il suo ruolo di Bill Compton in True Blood), Amy Acker (Angel, Alias, Dollhouse, Person of Interest), Sean Teale (Skins, Reign), Natalie Alyn Lind, Percy Hynes White, Cobey Bell (Squadra emergenza, Burn Notice – Duro a morire), Jamie Chung (vasta esperienza per lei), Blair Redford (Febbre d’amore, Passions, The Lying Game), Emma Dumont (Aquarius), Elena Satine (Magic City, Revenge) e Skyler Samuels (The Gates – Dietro il cancello, Scream Queens).

Commenti