The Boy – una paura sempre a cavallo fra razionale e sovrannaturale

The Boy è uno dei film horror meglio riusciti della sua annata. Scopri trama e valutazione di una pellicola che sa essere davvero inquietante...

1
2729

“The Boy” è un film horror del 2016, diretto da William Brent Bell e sceneggiato da Stacey Menear. Figlio di un ingegnoso innesto di almeno tre fra i principali filoni del cinema horror di questo decennio, si tratta di un film capace di tenere lo spettatore incollato allo schermo fino alla fine: non è infatti facile intuire qual è la vera natura (razionale o sovrannaturale) del mistero che si cela dietro la trama. Il cast di “The Boy” include: Lauren Cohan, Rupert Evans, Jim Norton, Diana Hardcastle, Ben Robson ed altri.

TRAMA: Greta scappa via dalla terra natia per fuggire da un compagno violento; troverà rifugio presso la casa di due anziani signori, che la assumeranno come governante e tata del loro unico figlio. Una volta entrata in casa, però, la ragazza scopre che quello che la coppia considera il proprio bambino è in realtà un bambolotto: inizialmente divertita da ciò, presto si renderà conto che un’altra presenza vive insieme a lei in quella casa e desidera fermamente che rispetti ogni singola regola che le era stata comunicata nel momento del suo arrivo…

VALUTAZIONE: con una regia straordinaria, capace di mantenere costantemente lo spettatore sul filo del rasoio, ed uno svolgimento mai scontato in nessun punto, “The Boy” è il classico esempio di film che riesce ad utilizzare al meglio il potenziale della propria storia. Mai come in questo caso, le capacità tecniche e creative di regista e sceneggiatore sono fondamentali nel creare un film davvero ottimo, che riesce a sfuggire da ogni cliché ed intrattenere anche lo spettatore più esperto di film horror. Certo, vista la complessità della vicenda principale si poteva evitare di calcare così tanto la mano sulle vicende pregresse della protagonista, ed allo stesso modo è vero che il finale non è piaciuto proprio a tutti, ma nel complesso il film resta davvero uno dei migliori esempi del cinema horror della sua annata. Ottima anche la performance dell’attrice protagonista, molto brava nell’interpretare un ruolo non proprio piatto; buone anche le prove del resto del cast: ciascuno è praticamente perfetto per il ruolo che gli è stato assegnato. Ottima anche la costruzione dell’apparentemente innocuo bambolotto, che sa somigliare molto alla classica figura della bambola horror riuscendo nel contempo a conservare caratteristiche proprie che lo rendono abbastanza iconico da essere ricordato.

IT: Chapter Two | il trailer ci prepara al più puro terrore

Di seguito il trailer di “The Boy”. Il film è inoltre visionabile in streaming sulle piattaforme Chili, Netflix, YouTube, Google Play.