The Bench: Meghan debutta nella narrativa per bambini

0
331
The Bench

Molte sono le star internazionali che hanno scritto libri per l’infanzia. Basti pensare per esempio a Hilary Duff, Jim Carey o anche Jon Travolta. Ognuno di loro ha raccontato una storia diversa con altrettanti messaggi differenti. Tutti hanno però come pubblico i bambini. Ebbene anche Meghan, la Duchessa di Sussex, si è aggiunta a questa lista. La duchessa ha infatti annunciato l’uscita del suo libro “The Bench“. Che segna oltretutto il suo debutto nella narrativa per bambini.

Cosa c’è da sapere su “The Bench“?

The Bench” uscirà l’8 giugno. Negli UK l’edizione è a cura di Puffin, che è legato alla casa editrice britannica Penguin Random House. A illustrare il libro è invece Christian Robinson, illustratore e animatore statunitense. “Il libro è nato da una poesia che ho scritto per mio marito per la Festa del papà“. Ha raccontato Meghan stessa. Il libro non ha una propria trama. Si tratta di una serie di illustrazioni che raccontano del forte legame che intercorre tra padre e figlio. Il tutto poi visto dal punto di vista della madre. Una raccolta di illustrazioni con un forte impatto emotivo e ispirato dal rapporto tra Archie Harry. Oltre al libro cartaceo, sarà inoltre disponibile anche l’audiolibro a cura di Meghan stessa.


Trenta libri per bambini scritti da star internazionali


L’origine del libro

The Bench” non è nato però come un libro illustrato. A raccontarne l’origine è la stessa Meghan. “Il libro è nato come una poesia che ho scritto per mio marito per la Festa del Papà“. E ciò a un mese dalla nascita del loro primogenito, Archie. Infatti nel Regno Unito e negli USA la Festa del papà si festeggia la terza domenica di giugno. Diversamente insomma da quanto succede in Italia. “La poesia è diventata una storia. Christian l’ha trasformata in una serie di immagini che rendono tutto l’amore, il calore e la gioia del rapporto tra padre e figlio“. Ha aggiunto poi Meghan, sottolineando poi l’importanza della rappresentazione. Tema a cui tengono sia la Duchessa di Sussex che Christian Robinson. “La mia speranza è che il libro riesca a raggiungere tutte le famiglie“. Ha infine affermato Meghan.

L’accusa di plagio

Nelle ultime ore, “The Bench” è finito nel bel mezzo di una polemica. Alcuni utenti su Twitter hanno fatto notare una forte somiglianza tra il libro di Meghan e quello di Corinne Averiss. Uscito nel 2018, il libro di Averiss si intitola “The boy on the bench“. A detta di questi utenti le illustrazioni, i colori e la copertina stessa di “The Bench” sono identici o comunque molto simili al libro di Averiss. In molti si sono espressi in maniera molto dura nei confronti di Meghan, accusandola di plagio. A riportare la notizia è il Daily Mail. Per il momento non si sa molto altro su questa faccenda. È possibile che non si tratti di un plagio, ma di semplici somiglianze estetiche. Finché una delle dirette interessate non parlerà, si possono fare semplici congetture. Tuttavia, ci sono anche buone possibilità che la questione non avrà alcuna evoluzione.

Commenti