Locandina del tour Testament - Death Angel - Annihilator
Locandina del tour Testament - Death Angel - Annihilator

Nuovo tour europeo per i leggendari thrashers californiani.

Sull’onda dell’enorme successo del loro ultimo album “Brotherhood of the snake”, i Testament tornano a calcare i palchi europei a distanza di un anno dall’ultima visita.

Ad accompagnarli ci saranno altri due nomi di spicco del thrash mondiale, gli Annihilator ed i Death Angel, entrambi con un disco pubblicato di recente, ed alle spalle anni ed anni di onoratissima carriera.
La date del tour saranno 26, di cui due in Italia, il 31 Novembre all’Estragon di Bologna ed il 1 Dicembre al Live Club di Trezzo sull’Adda ( Milano ). Come al solito la scelta delle città penalizza un po’ i fans del Centro Italia e soprattutto quelli del Sud, ma dobbiamo riconoscere che i due locali selezionati sono attualmente ai vertici, perfetti per roventi serate all’insegna del metal estremo.

E come al solito, la parte del leone spetta alla Germania, da sempre capitale europea di queste sonorità dal punto di vista numerico/organizzativo, che si becca ben 7 date, come se non bastassero i festival che animano le estati germaniche, praticamente uno a settimana e tutti di alto livello.

Chi scrive ha avuto la fortuna di assistere allo show che i Testament hanno tenuto la scorsa estate all’Atlantico Live di Roma. L’effetto macchina del tempo è stato travolgente, la partenza da occhi lucidi con Over the wall, i grandi classici come The new order e Into the pit che si alternavano ai pezzi più recenti da dal tiro pazzesco.

Testament
Testament

Chuck Billy ruggiva come un leone, la sezione ritmica Steve DiGiorgio/Gene Hoglan sprizzava classe, attitudine, voglia di regalare emozioni e sudore come vent’anni fa, e le chitarre di Alex Skolnick ed Eric Peterson graffiavano e schiaffeggiavano come lame velenose.
Testament meritano davvero. Appuntamento consigliatissimo!!!

“Restart my life or self destruction to climb this wall of dark construction holding the quest for freedom that beckons me”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here