Stava andando a lavorare, intorno alle 5:30, quando ad alta velocità ha investito, uccidendolo, un netturbino che si trovava al margine della carreggiata.

L’incidente mortale è avvenuto a Terzigno, in provincia di Napoli. Alla guida dell’auto un 19enne che, in seguito ai controlli effettuati dai carabinieri, è risultato positivo alla cannabis. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here