Terza edizione di Primavera di “Frutti Antichi”, al Castello di Paderna

0
459


 

Ritorna l’appuntamento con la terza edizione di Primavera di “Frutti Antichi”, al Castello di Paderna a Pontenure (PC), Sabato 13 e Domenica 14 Maggio 2017. Una rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati e prodotti di alto artigianato, promossa dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e realizzata in collaborazione con il Castello di Paderna e il Comitato FAI di Piacenza.

Temi fondamentali saranno il recupero di sapori quasi scomparsi, l’artigianato, la salvaguardia della biodiversità e la ricchezza delle produzioni agricole.

Saranno presenti ben 130 espositori selezionati che proporranno ai visitatori le più ricercate e variegate specie floreali e arboree e le primizie dell’orto; inoltre saranno a disposizione per condividere con il pubblico i segreti delle tecniche di coltivazione.

Il programma è ricco di eventi, tra cui conferenze, laboratori per grandi e piccoli, presentazioni di libri, con studiosi e rappresentanti delle istituzioni provenienti da tutta Italia, all’insegna della valorizzazione dell’ambiente, della promozione di uno stile di vita più vicino alla natura e della salvaguardia del patrimonio genetico delle specie naturali che rischiano l’estinzione.

I contributi raccolti in occasione della manifestazione saranno destinati al restauro dell’Abbazia di Santa Maria di Cerrate a Lecce, bene che il FAI ha ricevuto in concessione dalla Provincia di Lecce.

Per informazioni

Castello di Paderna, Strada Paderna Montanaro 10, 29010 Pontenure (PC)

Segreteria organizzativa manifestazione: tel. +39 334 9790207; email [email protected]

Sito Web: www.fruttiantichi.net



                        

 

Commenti