Un terremoto di magnitudo 8.2 ha scosso il nord del Perù, secondo gli Stati Uniti Geological Survey (USGS, per il suo acronimo in inglese).

L’epicentro è stato registrato alla profondità di circa 115 chilometri la violenza del Magnitudo e stato avvertito anche in altri paesi del Sud America, come in Ecuador e persino in Venezuela.

Secondo il rapporto più recente del Centro nazionale di operazioni di emergenza del Perù (COEN), il terremoto ha lasciato. diversi danni è tanta paura, si segnalano 1 morto e 11 feriti. Ci sono diversi danni a scuole, chiese, uffici e strade.

Il COEN informa agenzia di stampa che la vittima sia stata schiacciata da una roccia finita sull’abitazione della vittima, che è situata nella città provincia di El Arenal quartiere di San Huarango centro Ignacio, regione di Cajamarca.

Il Centro nazionale di operazioni di emergenza (COEN) del Perù ha riferito che il terremoto, che si è verificato nell’Amazzonia superiore, è stato percepito da moderato a forte in diverse regioni. A Lima, si sentiva moderato.

A Yurimaguas, le autorità hanno riferito di crolli abitativi a causa del movimento.

Il presidente del Perù, Martín Vizcarra, nel suo account Twitter, ha chiesto ai cittadini di rimanere calmi e di informarsi nelle pagine ufficiali del COEN. Attualmente il presidente sì e recato a Yurimaguas, una delle aree colpite, accompagnato dai ministri della sanità, dei trasporti e delle comunicazioni e dal capo dell’Istituto nazionale di protezione civile.

Hernando Tavera, capo dell’Istituto geofisico del Perù, ha affermato che la profondità del terremoto era “intermedia” e per questo il suo raggio d’influenza era maggiore, raggiungendo, tra gli altri, Junín, Piura, Iquitos, Tarapoto.

In Ecuador, il presidente Lenin Moreno ha confermato i tagli di potere a Zamora, Chinchipe, dopo il terremoto di questa mattina.

Il vicepresidente dell’Ecuador, Otto Sonnenholzner, ha affermato che il movimento è stato sentito molto forte in Ecuador, ma che finora non ci sono notizie di vittime o danni maggiori alle infrastrutture.

Durante la mattinata di questa domenica una replica del precedente terremoto è stata registrata nella costa del Perù, di magnitudo 4.7, secondo l’USGS.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here