E’ salito a 347 il bilancio dei morti del terremoto di magnitudo 6.9 che domenica ha devastato l’isola di Lombok, in Indonesia.

Il distretto più colpito risulta quello di Kayangan, con 171 morti. Tra le vittime non sono stati segnalati cittadini stranieri. E’ inoltre aumentato il numero dei feriti, giunto a quota 1.447, e degli sfollati (165mila). A riferirlo è l’Agenzia nazionale per la gestione dei disastri.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here