Terremoto in Islanda – In 24 ore tre scosse: la terza e di Ml 6.0

Terremoto in Islanda: è la terza fortissima scossa in 24 ore e potrebbe anche essere il segnale per una prossima eruzione vulcanica

0
305

Terremoto in Islanda: il terzo nelle ultime 24 ore e il livello di attenzione si alza. Questa sera la scossa di magnitudo 6.0 sulla Scala Richter è stata avvertita al largo delle coste. Una potenza che può arrivare fino ad un massimo di 160 km, anche se al momento non sono stati registrati dannio a cose o persone.

L’evento che preoccupa di più però è il susseguirsi delle scosse. La prima era stata ieri, 20 giugno, alle 17.05 con una magnitudo 5.4 e profondità 10 km a Grimsey sempre in Islanda). E ancora, alle 21.26 italiane un’altra scossa di magnitudo 5.6 con epicentro  a 30 km da Dalvika 15 km di profondità.

L’Islanda è isola di origine vulcanica, quindi soggetta a frequenti terremoti. E questo sciame sismico potrebbe essere legato proprio all’attività di vulcani della zona. In particolare il Grimsvotn, un vulcano nel Sud-Est del Paese che potrebbe risvegliarsi nelle prosisme settimane. Non è ancora chiaro però se queste siano scosse di assestamento oppure se dobbiamo asdpettarci un evento sismico più forte.

Commenti