Terremoto Giamaica, Isole Cayman e Cuba. È stata revocata l’alleata Tsunami

0
244

La scossa è stata di magnitudo 7.7. Lo ha riportato lʼIngv, secondo cui il sisma si è verificato a una profondità di 10 km.

Un terremoto di magnitudo 7.7 è stato rilevato al largo di Cuba, Giamaica e Isole Cayman. Secondo quanto riporta l’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto si è verificato a una profondità di 10 km. E’ stata revocata l’allerta tsunami che era stata diramata in un primo momento nei Caraibi.  

“La minaccia di uno tsunami legato al sisma è passata, non ci sono più rischi”, ha comunicato il Centro di allerta nel Pacifico. La misura riguardava sei Paesi: Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica.

Trema L’Avana Il sisma è stato avvertito a L’Avana, dove diversi edifici sono stati evacuati, e in diverse aree dell’isola. Secondo i media locali, “è stato rilevato in molte province come Guantanamo, Santiago de Cuba, Holguin, Las Tunas, Cienfuegos, Pinar del Rio e il comune di Isla de la Juventud”. Al momento non si segnala alcun danno.

Edifici evacuati anche a Miami La scossa è stata avvertita anche a Miami, inFlorida, dove alcuni edifici in centro città sono stati evacuati in maniera precauzionale. Alcuni media locali hanno riferito che non appena il terremoto è stato avvertito alcuni residenti hanno lasciato immediatamente le strutture e si sono riversati per strada. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here