Terremoto devastante in Centro Italia: paesi rase a suolo, due morti nelle Marche 

0
412

Un fortissimo terremoto, di 6.2 gradi sulla scala Richter, ha colpito nella notte il Centro Italia. L’epicentro è stato individuato a Norcia (Perugia), in Umbria, ma i devastanti effetti del sisma hanno colpito anche a molta distanza. 


Il sindaco di Amatrice, nel Reatino, ha riferito che la città è stata rasa al suolo. Due morti a Pescara del Tronto, nell’Ascolano: sono due anziani rimasti sotto le macerie nel crollo della loro casa.

Commenti