A Londra, sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club, e’ andata in scena la “caduta delle stelle”. Nella ottava giornata di gare, sull’erba londinese, teatro di Wimbledon, terza prova stagionale dello Slam, sono usciti di scena in un colpo solo il numero uno del mondo del tennis maschile, ovvero Rafael Nadal, e quella che, dopo il ko di sabato di Serena Williams, era accreditata dei favori del pronostico fra le donne, ovvero Maria Sharapova.Contestualmente la statunitense numero uno al mondo ha alzato bandiera bianca nel doppio (che giocava al finaco della sorella Venus), ritirandosi a causa di un malessere che ha destato molte preoccupazioni. Serena in solo turno di battuta, prima del forfait, ha commesso quattro doppi falli in un solo turno di battuta.Procedendo con ordine, dopo la facile vittoria di Simona Halep sulla Simona Halep sulla kazaka Zarina Diyas (per 6-3 6-0), la russa Sharapova e’ crollata, per 7-6 (4) 4-6 6-4 contro la tedesca Kerber. A seguire, fra gli uomini, dopo le belle vittorie (entrambe in tre set) di Federer e Wawrinka (i due svizzeri si affronterranno nei quarti), rispettivamente contro Robredo e Feliciano Lopez, lo spagnolo Nadal, si e’ arreso contro Nick Kyrgios, numero 144 del mondo, wild card del prestigioso torneo dello Slam. Sull’erba inglese, il 19enne australiano, con padre greco e madre malese, ha sconfitto il tennista maiorchino col punteggio di 7-6 (5) 5-7 7-6 (5) 6-3, annullando un set-point al numero uno Atp nel corso della terza frazione. Domani, nei quarti di finale, Kyrgios affrontera’ il canadese Raonic, oggi vincitore in quattro set sul giapponese Kei Nishikori.Nel doppio femminile, infine, Sara Errani e Roberta Vinci, coppia numero due del tabellone hanno vinto al terzo set, per 5-7 7-6 (10) 6-1, contro le gemelle ucraine Lyudmyla Kichenok e Nadiia Kichenok, annullando alle avversarie 5 match-point. A destare dubbi e preoccupazioni, pero’, e’ stato lo “show” di Serena Williams, che oggi avrebbe fatto meglio a non scendere in campo e che a fine gara, dopo il ritiro sul 3-0 per le avversarie, e’ stata “sorretta” mano manina dalla sorella Venus.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here